Centro-Nord: da stasera maltempo fino a Giovedì

Centro-Nord: da stasera maltempo fino a Giovedì. Nevicate fino a bassa quota al Nord e in prospettiva al Centro. Tanta pioggia sul versante tirrenico.

Centro-Nord, da stasera maltempo fino a Giovedì: Una nuova perturbazione atlantica è alle porte, seguita alle spalle dall’ingresso di aria fredda dalla Valle del Rodano. Nel corso delle prossime ore il tempo, già instabile, peggiorerà ulteriormente. A complicare la situazione ci sarà anche il fattore temperatura del Mediterraneo; le acque ancora piuttosto calde dello Ionio e del Tirreno incentiveranno la fenomenologia, innescando al formazione di intense celle temporalesche come accaduto ieri tra Campania e Basso Lazio e come sta accadendo oggi tra Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata dove un immenso temporale autorigenerante, fenomeno più tipico della tarda Estate e dell’Autunno sta interessando con forza molte aree di queste Regioni. E proprio le temperature marine hanno avuto un ruolo in ciò.

Concentrandoci ora sulle prossime 48 ore il tempo da stasera tenderà a deteriorarsi su gran parte del paese; ma sarà da stanotte fino a Giovedì che il maltempo si farà sentire con precipitazioni diffuse su gran parte delle Regioni. Lombardia, Triveneto, versante tirrenico Ovest Sardegna e Sicilia saranno le zone che riceveranno gli apporti pluviometrici maggiori a causa della ventilazione occidentale sostenuta che investirà quasi tutta la Penisola. Per lo stesso motivo le coste del Medio-Basso Adriatico e buona parte del Piemonte vedranno una fenomenologia scarsa, stante l’ombra pluviometrica che si verrà a creare. Giovedì lo spostamento del minimo verso Sud causerà precipitazioni diffuse al Centro-Sud (compresi i settori adriatici), ancora sul Nord-Est e sulla Sicilia, mentre schiarite si apriranno al Nord-Ovest e sulla Sardegna in un contesto però più freddo.

Centro-Nord

Centro-Nord: da stasera maltempo fino a Giovedì. Nevicate fino a bassa quota al Nord e in prospettiva al Centro. Tanta pioggia sul versante tirrenico.

Quote neve

Come detto il peggioramento sarà accompagnato dall’ingresso di aria artica foriera di un abbassamento della quota neve.  Tra stasera e domani al Nord la neve farà la sua comparsa fino in pianura; Emilia e Lombardia saranno in pole position per vedere i fiocchi bianchi. Pioggia mista neve si potrebbe verificare sulle alte pianure venete e nel settore occidentale della Regione. Neve che ammanterà anche le Alpi centro-orientali. Il Piemonte rimarrà ai margini dei fenomeni con solo qualche breve nevicata possibile su alessandrino e cuneese. Per quel che riguarda il Centro la neve cadrà a quote collinari, stante l’arrivo di aria artica. Si andrà dai 200300 m della Toscana fino ai 500-600 del Lazio. Al Sud la neve cadrà tra gli 800-1000  m. 

Con il passare delle ore, tra la serata di domani e Giovedì l’intensificazione dell’afflusso di aria fredda causerà nevicate al Nord Est ad eccezione delle coste dell’Adriatico, mentre sulle regioni centrali la neve potrebbe sfiorare Firenze presentandosi magari mista a pioggia. Va specificato che ad oggi con termiche sui -4°C ad 850 hPa previste per Giovedì la quota neve rimarrebbe ancorata sui 300-500 m mediamente su gran parte delle Regioni centrali anche se in occasione di forti rovesci localmente si potrebbe avere pioggia mista a neve o grauphel anche a quote più basse senza tuttavia accumulo o con imbiancate temporanee dovute all’intensità del fenomeno. Le aree collinari di Umbria, Lazio e Toscana saranno quelle che vedranno le maggiori nevicate.

Infine tra Giovedì e Venerdì le temperature caleranno ulteriormente, ma è anche vero a questo punto che subentrerà un miglioramento delle condizioni meteo su gran parte del Centro Nord. La neve cadrà a quote basse su centrali adriatiche e Sud Italia, mentre Venerdì subentrerà una tregua, prima di un nuovo peggioramento atteso per Sabato.

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma
  • Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?
  • Previsioni Meteo : prossimi giorni ancora col maltempo, nuova irruzione artica imminente!
  • Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera
    PREVISIONI METEO: prima il FREDDO, poi l’anticiclone in attesa di Natale

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti