Meteo Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Marche: in arrivo neve a bassa quota.

Meteo Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Marche: in arrivo neve a bassa quota

Meteo Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Marche,in arrivo neve a bassa quota. Il tempo è in peggioramento su gran parte del Centro Italia a causa dell’ingresso di un nuovo nucleo d’aria fredda che proprio in queste ore è già entrato in azione sul Tirreno. Le condizioni termiche sono tali che le precipitazioni saranno nevose fino a quote di bassa collina, localmente più in basso.

L’apice del peggioramento si verificherà tra stanotte e domani, quando la maggioranza delle regioni centrali verrà avvolta da una -4°C ad 850 hPa  (-5°C in alcune aree interne della Toscana e su parte dell’Umbria), mentre Basso Lazio ed Abruzzo si troveranno con una –3°C alla medesima quota. Ciò si tradurrà in nevicate a quote molto basse. Essendo la massa d’aria in questione artico marittima (in origine continentale, ma divenuta marittima passando sul Tirreno), un po’ come verificatosi ieri, la quota neve, che in genere si attesterà sui 200-300 metri, potrebbe localmente spingersi fino al piano in concomitanza con il verificarsi di precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, durante la quale l’aria fredda viene spinta verso il basso dagli stessi fenomeni. Lazio, Toscana, Umbria, Marche ed Abruzzo saranno alle prese con un passaggio perturbato decisamente invernale.

In Toscana qualche fiocco potrebbe apparire anche sul Capoluogo Firenze, ma sarà la parte meridionale della Regione ed i settori più interni quelli che vedranno i maggiori fenomeni. La quota neve si aggirerà sui 300 m per poi scendere fin sui 200 m, localmente più in basso durante eventuali rovesci; maggiori schiarite riguarderanno le aree  occidentali. Subentrerà poi un miglioramento fin dalla mattinata di domani.

La neve dovrebbe cadere su Perugia e sul resto dell’Umbria con la quota che oscillerà tra i 100 ed i 300 m. Il momento più propizio per la neve sarà la nottata, mentre da domani subentrerà un graduale miglioramento a partire dai settori occidentali.

Le Marche vedranno peggiorare il tempo fin dalle prossime ore. Il rapido calo delle temperature porterà la neve a cadere fino a quote molto basse, scendendo da iniziali 500-600 m fino a 300 m. Tra la tarda nottata e la mattinata di domani la neve potrebbe cadere, ma mista a pioggia, fin sulle aree costiere del pesarese e dell’anconetano anche se la quota media resterà sui 200 m. Un miglioramento interverrà nella seconda metà della giornata di domani.

In Abruzzo il peggioramento si manifesterà con decisione da stasera; anche quì la neve cadrà inizialmente sui 600-700 m per poi calare rapidamente nel corso della nottata. Domattina ritroveremo la neve fino a quote di 300 m. Durante i fenomeni più intensi rovesci di pioggia mista a neve o grauphel potrebbero comparire anche sulla costa ma senza accumuli duraturi.

Nel Lazio il momento più favorevole alle nevicata sarà la notte ed il primo mattino. La neve cadrà fin sui 200-300 m localmente più in basso specie nelle aree interne ed in quelle settentrionali. Viterbo e Rieti vedranno cadere i fiocchi bianchi così come molte località interne. Per quel che riguarda Roma la neve cadrà in tutte le località di bassa collina della Provincia. A Roma prevarrà la pioggia. Durante i rovesci più intensi si potrebbe avere caduta di grauphel o qualche tratto di precipitazione mista neve e pioggia. Il quadrante Nord della Capitale e quello orientale sono indicativamente i più favoriti per vedere qualche fiocco anche se naturalmente molto dipenderà dalla distribuzione dei rovesci. Nel corso della giornata di domani correnti da Nord apporteranno un generale miglioramento, mentre nevicate fin sui 200 m si attarderanno nel frusinate fino al tardo pomeriggio.

Meteo Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Marche: in arrivo neve a bassa quota.

Meteo Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Marche: in arrivo neve a bassa quota. Fonte:livelikeanitalian.com


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)
  • Neve al nord : nevica su molte regioni, imbiancata Milano. Massima attenzione al gelicidio
  • Allerta meteo in Toscana: domani alto rischio nubifragi, scuole chiuse in molte città
  • MODELLO EUROPEO: ancora occasioni di MALTEMPO in vista per l’Italia, in sintesi le ultime novità
    News della domenica: instabile almeno sino al 20 del mese, poi…

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti