Terremoto Oggi 17 Gennaio 2013 – Lievi scosse nel Lazio e in Sicilia

Terremoto Oggi 17 Gennaio 2013 – Lievi scosse registrate in Sicilia e nel Lazio, sui monti reatini. Altrove nulla da segnalare.

Terremoto Oggi 17 Gennaio 2013/ Giornata relativamente tranquilla almeno sino alle prime ore del pomeriggio, su gran parte del sottosuolo italiano. Infatti i sismografi della rete sismica nazionale hanno rilevato due sole scosse, entrambe di debole intensità, in Sicilia e nel Lazio. La prima scossa è avvenuta in nottata (ore 02.08) nel Mar Ionio, a pochi km dalla costa siciliana, con magnitudo 2.0 e profondità ipocentrica a circa 10 km di profondità. La seconda scossa è avvenuta alle ore 13.08 nel distretto sismico dei monti reatini, nel Lazio, con mangitudo 2.2 sulla scala Richter e ipocentro localizzato a 11.7 km di profondità.

Ecco i centri abitati presenti nel raggio di 20 km :

Comuni entro i 10Km

CITTAREALE (RI)
POSTA (RI)
Comuni tra 10 e 20km

CASCIA (PG)
MONTELEONE DI SPOLETO (PG)
NORCIA (PG)
POGGIODOMO (PG)
ACCUMOLI (RI)
ANTRODOCO (RI)
BORBONA (RI)
LEONESSA (RI)
MICIGLIANO (RI)
MONTEREALE (AQ)

Terremoto Oggi 17 Gennaio 2013

Terremoto Oggi 17 Gennaio 2013 – Lievi scosse registrate in Sicilia e nel Lazio, sui monti reatini

Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALEsia su facebook al seguente indirizzowww.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti