Cibi OGM: si vota online col questionario della Commissione Europea

Cibi Ogm: si decide sulla produzione biologica in Europa, ecco un apposito questionario online

Cibi Ogm / La Commissione europea, ha lanciato una consultazione in stile questionario, via internet, aperta a tutti i cittadini dell’Ue, interessati a dire la loro sui nuovi regolamenti quadro che riguarderanno la produzione di alimenti biologici, e per stabilire se il biologico dovrà essere OGM free. Nello specifico sono posti i seguenti questisiti: se “la presenza accidentale di Ogm da indicare sull’etichetta deve essere inferiore a quella dei prodotti tradizionali” e comunque se “si è disponibili a pagare di più in cambio dell’abbassamento della soglia di Ogm da indicare sulle etichette”. Queste due principali domande presenti all’interno del questionario.

La normativa attuale per quanto concerne la produzione agricola, afferma che non è necessario indicare la presenza eventuale di ogm sull’etichetta se questi costituiscono meno dello 0,9% del prodotto. «Questo è un buon momento per sottolineare il nostro impegno verso i più alti standard per la produzione biologica e rivedere le nostre regole dove necessario per creare le migliori condizioni possibili per favorire lo sviluppo della produzione biologica in Europa», ha affermato il commissario all’Agricoltura dell’Unione Europea Dacian Ciolo.

Cibi Ogm

Cibi Ogm

Il questionario si svolgerà dal 15 gennaio al 15 aprile 2013, e dopo aver affrontato ed esaminato attentamente tutti i diversi aspetti, l’esecutivo comunitario elaborerà un nuovo quadro strategico e giuridico per il settore. Ecco per chi volesse schierarsi e compilare il questionario, il link da visitare :http://ec.europa.eu/yourvoice/ipm/forms/dispatch?form=orgagric2013&lang=en


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti