Ultimo week end di Gennaio: freddo e neve in arrivo sull’Adriatico

Ultimo week end di Gennaio: freddo e neve in arrivo sull’Adriatico. Irruzione artica continentale durante il fine settimana con target il settore adriatico.

Ultimo week end di Gennaio, freddo e neve in arrivo sull’Adriatico. Nel corso dei prossimi  giorni l’Inverno proseguirà in modo dinamico con le perturbazioni atlantiche che in sinergia con le correnti artiche, manterranno attiva la stagione fredda sull’Italia ed il Mediterraneo. Nel corso della metà settimana un nuovo vortice depressionario arrecherà condizioni di diffuso maltempo; successivamente a decorrere da Venerdì una rimonta anticiclonica protesa dalla Penisola Iberica verso l’Europa Centrale, manderà in cut off un minimo che dal Medio Tirreno muoverà poi verso lo Ionio. Si spalancheranno così le porte delle  correnti artiche continentali che indurranno un notevole raffreddamento su tutta la Penisola e l’arrivo della neve a bassa quota sul settore adriatico nel corso del prossimo week end. Il tempo sarà invece più asciutto al Nord e sul Medio-Alto Tirreno, in quest’occasione sottovento rispetto alla dominante circolazione da Nord-Est. Anche se i dettagli dell’irruzione artica diverranno più chiari nei prossimi giorni, in linea generale si possono fornire delle prime indicazioni

Ultimo week end di Gennaio

Ultimo week end di Gennaio: freddo e neve in arrivo sull’Adriatico. Irruzione artica continentale durante il fine settimana con target il settore adriatico.

Venerdì 25 Gennaio 2013: Il tempo migliora al Nord e sul Medio-Alto Tirreno; instabile altrove con piogge, locali rovesci e nevicate a quote sempre più basse. Al Sud e sulle Isole la quota neve varierà tra i 700 ed i 900 metri, ma con tendenza a scendere fin verso i 500-600 metri; sul Medio Adriatico la quota neve si spingerà da iniziali quote di collina fino a livelli pianeggianti, con fiocchi bianchi che in serata potrebbero raggiungere le coste delle Basse Marche ed a tratti dell’Abruzzo. Freddo in intensificazione ovunque.

Sabato 26 Gennaio 2013: Prosegue l’afflusso freddo con venti di Grecale tesi o forti. Gelate diffuse al Centro-Nord. Fenomeni concentrati su Medio-Basso Adriatico, Basilicata e sulla Sicilia; prevalenza di bel tempo altrove con ampio soleggiamento ma con clima rigido. Neve fino a bassa quota sull’Adriatico; fin sulle coste in Abruzzo, fino a 200-300 m tra Molise, Basilicata e Puglia ed infine sui 600-700 m in Sicilia.

Domenica 27 Gennaio 2013 : Tempo in ulteriore miglioramento con residui fenomeni su Basso Adriatico, Basilicata e Nord Sicilia con neve a quote collinari. Bel tempo altrove con clima rigido e gelate notturne diffuse anche in pianura. In serata nubi in aumento su Sardegna, Liguria ed Alta Toscana per l’avvicinarsi di una nuova depressione.

Ultimo week end di Gennaio: freddo e neve in arrivo sull'Adriatico

Ultimo week end di Gennaio: freddo e neve in arrivo sull’Adriatico.Fonte: meteociel.fr

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta
  • Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]
  • Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse
  • NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
    MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti