PERDE IL NASO PER TUMORE: glielo ricostruiscono sul braccio, grazie alle staminali

PERDE IL NASO PER TUMORE: medici e ricercatori dell’Università di Londra glielo ricostruiscono sull’avambraccio grazie all’impiego delle cellule staminali

PERDE IL NASO PER TUMORE /La storia incredibile arriva dalla città londinese: un uomo, imprenditore di 56 anni, in seguito ad un tumore alla pelle (fortunatamente poi guarito), aveva perso il suo naso e ha deciso di farselo ricostruire grazie ad un intervento ad alta chirurgia con l’impiego delle cellule staminali impiantate nella pelle dell’avambraccio. E’ uno straordinario esempio di come la ricerca sulle staminali abbia fatto passi da gigante e il loro utilizzo possa portare a risultati notevolissimi.

PERDE IL NASO PER TUMORE

PERDE IL NASO PER TUMORE: con le staminali glielo ricostruiscono su braccio

I medici e i ricercatori dell’University College di Londra ci stanno ancora lavorando, ma il naso è quasi pronto e si può già affermare che risulta identico all’originale, lieve asimmetria a sinistra del paziente inclusa. Se tutto andrà bene, presto il nuovo naso sarà trasferito dalla sua sede di “coltura provvisoria” sul braccio alla sede naturale sulla faccia del paziente, che dovrebbe tornare a usarlo normalmente recuperando anche il senso dell’olfatto.  Il nuovo naso e’ stato fatto crescere a partire da un modello di vetro spruzzato di un materiale sintetico che ha creato una ‘impalcatura’ per le staminali del paziente.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Neve al nord : nevica su molte regioni, imbiancata Milano. Massima attenzione al gelicidio

Allerta meteo in Toscana: domani alto rischio nubifragi, scuole chiuse in molte città

MALTEMPO al nord e sul Tirreno: la neve però sale di quota…
MODELLO EUROPEO: ancora occasioni di MALTEMPO in vista per l’Italia, in sintesi le ultime novità

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti