Frutta e verdura contro il Lunedì nero

Frutta e verdura contro il Lunedì nero. Frutta e verdura aiutano a stare meglio in qualsiasi momento

Frutta e verdura contro il Lunedì nero: Come già visto in precedenti articoli frutta e verdura possiedono molte proprietà che aiutano a stare meglio di salute ed a migliorare l’umore. E di giorno in  giorno varie ricerche condotte in molte università del mondo attestano sempre maggiori qualità che aumentano ancora di più il valore nutritivo di una dieta ricca ricca di cibi vegetali.

Per esempio un ottimo “antidoto” contro il malumore e l’affaticamento che si riscontra spesso quando inizia una nuova settimana (il così detto Lunedì nero) verrebbe da mandarini ed arance. Ricercatori dell’Università di Otogo in Nuova Zelanda hanno condotto uno studio  su 281 ragazzi di età media 20 anni; coloro che mangiavano molta frutta si mostravano più attivi ed energici rispetto a chi consumava cibi più appetibili ma anche più elaborati come torte, biscotti o patatine.

I soggetti coinvolti sono stati poi intervistati e ne è risultato che coloro che avevano abbondato in porzioni di frutta e verdura erano anche più allegri e felici; secondo gli studiosi le vitamine ed i sali minerali contenuti nella frutta agiscono come dei calmanti e allo stesso tempo i zuccheri più semplici vengono rapidamente metabolizzati aumentando la sensazione di positività e di energia con cui si affronta la giornata.

Frutta e verdura contro il Lunedì nero

Frutta e verdura contro il Lunedì nero. Fonte: www.windoweb.it

Leggete anche l’articolo “Più calmi e felici con frutta e verdura

 

 

 

 


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta
  • Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]
  • Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse
  • NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
    MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti