MAXI TRUFFA a migliaia di medici italiani: due donne al centro del crimine

MAXI TRUFFA a numerosi medici italiani, ecco la notizia

MAXI TRUFFA a medici italiani / Una maxi truffa è stata scovata grazie al lavoro della Guardia di Finanza di Caserta: si trattava di una frode ai danni di numerosi (e anche noti) medici italiani, che è stata stimata economicamente in termini di 64 milioni di euro. I medici coinvolti sarebbero addirittura decine di migliaia. La super truffa milionaria partita con l’invio ai professionisti di opuscoli promozionali con associati un modulo di iscrizione e l’ aggiornamento delle notizie in una banca dati online apparentemente gratuita. Al prestampato era allegata una lettera: i medici hanno capito che si trattasse di una truffa bella e buona soltanto nel momento in cui si sono trovati ad essere sottoscrittori di un contratto di tre anni dall’importo di 1.300 euro all’anno. 

MAXI TRUFFA

MAXI TRUFFA a medici italiani ad opera di due donne

Responsabili della maxi truffa due donne, una di loro di origine elvetica, mentre l’altra e’ una dipendente delle Poste Italiane con precedenti per una truffa analoga. Non è esclusa comunque la partecipazione o la collaborazione di altri elementi a danno dei medici truffati che provengono da varie parti d’Italia. Le due donne avevano anche creato un sito ( www.registromedici.com ), naturalmente ora bloccato, corrispondente ad un Registro italiano dei medici di cui a loro dire facevano parte 350.000 iscritti. Ulteriori accertamenti sono in corso.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
MALTEMPO Live: forti piogge attese su Lazio e Campania, ventoso su gran parte d’Italia

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti