Dimissioni Papa : Fulmine colpisce la Basilica di San Pietro. Incredibile coincidenza

Dimissioni Papa – Fulmine colpisce la cupola di San Pietro a Roma durante un forte temporale, nel giorno delle dimissioni del Papa.

Dimissioni Papa/ La forte ondata di maltempo che sta investendo l’Italia ha portato intense nevicate sulle regioni settentrionali e tanta pioggia sulle regioni tirreniche nella giornata di Lunedi 11 Febbraio 2013. Il Lazio è stato interessato principalmente da fenomeni a carattere temporalesco con venti forti, piogge e anche grandinate.
Durante il temporale che nel pomeriggio di Lunedi si è abbattuto su Roma è avvenuto un episodio alquanto curioso, un’incredibile coincidenza, nel Vaticano. Un fulmine ha colpito la cupola della Basilica di San Pietro lasciando completamente di sasso coloro che si trovavano nelle vicinanze, dopo gli eventi avvenuti durante la giornata appena trascorsa. In molti da subito hanno collegato il fulmine ad una “punizione divina” a seguito delle dimissioni del Papa ma semplicemente trattasi di un’incredibile coincidenza, in quanto la cupola della Basilica di San Pietro rappresenta uno dei punti maggiormente esposti in zona, oltre che possedere sulla sua sommità un parafulmine.
Consulta il Meteo Roma

L’autore dello scatto che vi mostriamo è Alessandro Di Meo, il fotoreporter dell’ANSA che racconta :  ” Quando ho visto il primo fulmine ho avuto l’idea e mi sono subito spostato sotto il colonnato. Sono stato quasi quaranta minuti a combattere con la macchina fotografica e le intemperie per cercare di realizzare la foto che avevo pensato. Mentre pulivo la lente dalle gocce di pioggia, un primo fulmine ha colpito la cupola. E io non ho potuto far altro che osservare impotente, oltre che decisamente arrabbiato. Ho provato ancora diverse volte – aggiunge il fotoreporter – finchè un fulmine ha colpito la cupola proprio mentre scattavo”.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Il Video :

Sono disponibili le previsioni meteo e le WEBCAM della tua località/zona cercandola nell’apposito riquadro in HomePage.
Aggiornamenti anche su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Messico: nuova intensa scossa, tremano i palazzi di Città del Messico

La lunghissima violenta scossa a Città del Messico: video di un ragazzo dentro una stanza di hotel

Intensa scossa di terremoto in Messico: avvertita fra Oaxaca e Chiapas

Proviamo a dare un volto alla stagione INVERNALE, analisi del presente per capire il futuro
Il TEMPO in sintesi da lunedì 25 settembre a domenica 1° ottobre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti