Il blizzard colpisce New York: di che fenomeno si tratta?

Il blizzard colpisce New York: di che fenomeno si tratta?-Il 9 febbraio la città di New York è stata colpita dal blizzard, una violenta tempesta di neve.

Il blizzard/ Il blizzard è un fenomeno meteorologico molto pericoloso. Si tratta, infatti, di una forte bufera di neve caratterizzata da venti imponenti di almeno 56 km/h, che provoca un abbassamento della temperatura di almeno 7°C sotto lo zero. La neve, oltre a precipitare dalle nuvole, viene anche sollevata da terra dai violenti venti di blizzard che riducono la visibilità al di sotto di 400 m. Tutto ciò causa non pochi disagi alla circolazione stradale e aerea. In tali condizioni atmosferiche  spesso gli aeroporti, colpiti dal blizzard, sono costretti a chiudere e gli aerei vengono dirottati su altri aeroporti più vicini e idonei all’atterraggio. Affinchè si possa parlare di blizzard, queste condizioni atmosferiche devono insistere per almeno tre ore ininterrotte.

Il blizzard si abbatte su New York./ Il 9 febbraio 2013 la città di New York è stata colpita da una violenta tempesta d i neve, chiamata Nemo, che ha portato intense condizioni di blizzard. Secondo i dati meteorologici si tratta del blizzard più violento dal 1978: basti pensare che i venti hanno raggiunto i 120 km/h e il manto nevoso ha superato i 50 cm.

New York colpita dal blizzard.

New York colpita dal blizzard.(Fonte: nymag.com)

 Potrebbe interessarti: Neve USA: forte maltempo sugli Stati nord-orientali. Neve a New York

 

Articolo a cura di Alberto Spedicato

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti