La seconda decade di Febbraio termina instabile al Sud

La seconda decade di Febbraio termina instabile al Sud. Il mese prosegue instabile sulle Regioni meridionali con occasioni per ulteriori precipitazioni.

La seconda decade di Febbraio termina instabile al Sud. Il mese di Febbraio si sta rivelando molto instabile specie per il Sud Italia, dove le precipitazioni si stanno rivelando abbondanti e frequenti con occasioni anche per  neve a bassa quota. Nei prossimi giorni il meteo permarrà incerto al Sud per via del sopraggiungere di una nuova perturbazione da Ovest.

Di conseguenza il terzo week end di Febbraio si preannuncerà instabile al Sud, mentre al Nord prevarranno condizioni di variabilità con ampie schiarite, stante il prevalere di correnti da Nord-Ovest, poco produttive in termini di fenomeni. E così sarà fino ad almeno Martedì 19 Febbraio. In seguito i modelli intravedono la possibile interazione tra aria fredda da Est e perturbazioni atlantiche da Ovest, fattore questo che renderebbe instabile e fredda su un po tutta l’Italia la terza decade del mese di Febbraio. Sussiste però anche la possibilità di una maggiore ingerenza anticiclonica. Nei prossimi giorni torneremo sull’argomento nella rubrica di lungo termine; per intanto, dettagliando il medio termine ecco cosa ci attende:

Domenica 17 Febbraio 2013: Ampie schiarite al Nord e sul Medio Tirreno, annuvolamenti irregolari altrove con piogge sparse e nevicate a quote medio-basse. Venti da Nord su tutta l’Italia e freddo moderato con temperature nelle medie o leggermente inferiori alle medie specie nei valori minimi al Centro-Nord.

Lunedì 18 Febbraio 2013: Persistono condizioni di instabilità al Sud Peninsulare e sulla Sardegna con precipitazioni sparse. Tendenza a miglioramento dal pomeriggio. Sulle restanti zone bel tempo con ampio soleggiamento. Freddo moderato con gelate al Nord e sulle zone interne del Centro. Lieve aumento termico nei valori massimi specie dove soleggiato.

Martedì 19 Febbraio 2013: Giornata discreta su tutta l’Italia con ampie schiarite; dal pomeriggio nubi in aumento al Nord-Ovest e sul Medio-Alto Tirreno con tendenza ad ulteriore peggioramento in serata quando saranno possibili le prime piogge sulla Sardegna. Temperature abbastanza fredde con gelate al Centro-Nord.

La seconda decade di Febbraio termina instabile al Sud

La seconda decade di Febbraio termina instabile al Sud


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare
  • Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate
  • Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco
  • NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
    MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti