INFLUENZA: gli antibiotici che fanno male, attenzione all’amoxicillina

INFLUENZA / E’ stata pubblicata sulla Rivista medica “Lancet Infectious Deseases”, una ricerca realizzata da un gruppo di studiosi e dottori di fama internazionale, in materia di influenza e in particolare trattamenti antibiotici nei suoi confronti. E’ emersa la pericolosità dei farmaci col principio attivo dell’amoxicillina, che non è risultato nella maggior parte dei casi utile, in seguito allo studio, nel combattere e debellare le infezioni alle vie respiratorie (a meno di casi di polmonite). Sarebbe infatti un medicinale particolarmente aggressivo, i cui effetti collaterali sarebbero importanti, e supererebbero i reali benefici del medicinale stesso.

Secondo gli esperti, quando sussiste un’ infezione alle vie respiratorie non è semplice capire se questa è di origine virale o batterica, soprattutto perché i sintomi sono simili. Per distinguerli, infatti, servirebbero analisi mediche più approfondite, ma spesso i medici di base risolvono la “faccenda” prescrivendo gli antibiotici, che in realtà sono utili solo contro le infezioni batteriche. In caso invece di infezioni virali, con tali farmaci, si fa in genere piu’ male che bene. 

I ricercatori, per giungere a queste conclusioni, hanno utilizzato un campione di 2000 pazienti che presentavano un’infezione alle basse vie respiratorie per cui non c’era sospetto di polmonite. Metà di loro è stata trattata con l’amoxicillina, metà con un placebo. Si è così osservato che tra i due gruppi vi erano poche differenze in termini di sintomi, gravità e durata degli stessi. Rendeva meno probabile l’insorgere di nuovi sintomi o il peggioramento di quelli già in atto, ma rispetto al placebo l’amoxicillina provocava effetti collaterali significativi nei pazienti, come principalmente nausea, eritemi o diarrea. 
Influenza

Influenza: pericolo antibiotici aggressivi somministrati a pazienti


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Furiosi venti di libeccio nella notte: strage di alberi in molte regioni

Cronaca: arrestato “Igor il Russo”, il famoso killer di Budrio

Maltempo in Campania: traghetti fermi nel Golfo di Napoli per il vento forte

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti