CONTRO IL CANCRO che fa tante vittime, ecco i palloncini

CONTRO IL CANCRO / In data 15 Febbraio, si è svolta la “giornata mondiale dei tumori infantili”. Purtroppo, oggi si riscontrano ancora numerosi casi, addirittura in crescita negli ultimi anni nonostante i progressi della scienza e della ricerca in materia di leucemie e cancro; tali patologie rappresentano ancora la prima causa di morte per quanto riguarda i bambini nei primi loro mesi-anni di vita. 

Obiettivo principale dell’edizione di quest’anno è stato dunque proprio quello di sensibilizzare l’opinione pubblica, le Istituzioni, i pediatri e le famiglie, sull’ importanza di una diagnosi tempestiva, al fine di ridurre il piu’ possibile gli effetti, spesso letali, dei tumori infantili. Per l’occasione, centinaia di bambini hanno lanciato palloncini bianchi con la scritta «Di cancro infantile si può guarire, non perdiamo tempo».

Curiosamente, anche il cielo di Genova avrebbe dovuto vedere il lancio dei palloncini ma ciò non e’ stato possibile per via delle norme dell’aviazione civile lo vietano nel casi in cui non vengano avvertite per tempo le autorità competenti sulla regolazione dei voli. L’importante è comunque sia giunto a destinazione il messaggio della giornata anche nel capoluogo ligure.

«Di cancro infantile si può guarire, non perdiamo tempo» queste sono state le parole del Federazione Italiana delle Associazioni di Genitori Oncoematologia Pediatrica, in occasione proprio della undicesima Giornata Mondiale contro il cancro Infantile, promossa in 85 paesi nel mondo dalla Confederazione Internazionale delle Organizzazioni di Genitori di Bambini malati di Cancro-Icccpo, International Confederation of Childhood Cancer Parent Organizations

CONTRO IL CANCRO

CONTRO IL CANCRO, i palloncini per sensibilizzare sulla prevenzione


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Allerta meteo Estofex: emesso avviso dal centro europeo, forti temporali e possibili alluvioni lampo

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : oggi Azzorre prepotente al nord con caldo, occhio ai temporali al sud

CALDO: dove avremo il disagio maggiore tra mercoledi 20 e giovedì 21 giugno? Guarda le nostre mappe!
SPECIALE! La catastrofe della Val di Stava (TN): 19 luglio 1985, 268 morti!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti