Ultimo week end di Febbraio con il maltempo

Ultimo week end di Febbraio con il maltempo. Pioggia e neve su molte Regioni. Febbraio si congeda all’insegna del maltempo.

Ultimo week end di Febbraio con il maltempo: Già in questa giornata si sono avute le avvisaglie dell’ondata di maltempo che interesserà l’Italia nei prossimi 4-5 giorni. Il maltempo sarà indotto dall’interazione tra una massa d’aria fredda in arrivo dall’Europa Nord orientale con il flusso perturbato atlantico.

Ne scaturirà la genesi di una vasta circolazione depressionaria, la quale darà luogo ad un’intensa ondata di maltempo che per giorni avvolgerà l’Italia da Nord a Sud. Oggi intanto forti temporali hanno coinvolto la Sicilia, mentre la neve è tornata a cadere al Nord fino al piano. Ma è nei prossimi giorni che l’Inverno darà il meglio di se.

In particolare domani, Venerdì 22 Febbraio, si andrà scavando una vasta e profonda depressione che causerà intense precipitazioni al Centro, sulle Isole e sul Basso Tirreno. Una temporanea attenuazione dei fenomeni riguarderà il Nord dove comunque seguiterà a nevicare su Alpi, Emilia Romagna e sul Piemonte. Ventoso ovunque, freddo al Nord, un po più mite al Centro-Sud ove agirà un richiamo più mite meridionale.

Sabato 23 Febbraio il tempo subirà un intenso peggioramento con piogge e rovesci. In particolare nella seconda metà della giornata forti temporali coinvolgeranno Lazio, Campania e Bassa Toscana, dove saranno possibili dei nubifragi. La neve cadrà fino al piano al Nord ed a quote molto basse in Toscana, specie nelle aree interne e settentrionali della Regione.  In questa giornata Basso Adriatico e versante ionico beneficeranno di qualche schiarita e di temperature meno fredde rispetto al resto del paese grazie al richiamo di masse d’aria umide e miti dai quadranti meridionali.

Domenica 24 Febbraio è atteso un miglioramento del tempo su Medio Adriatico e Sicilia, mentre le precipitazioni seguiteranno ad interessare il Nord e tutto l’arco tirrenico, Sardegna inclusa. La neve cadrà fino al piano al Nord-Ovest, mentre le precipitazioni diverranno piovose al Nord Est ( in pianura). La ventilazione sarà ovunque sostenuta da Sud-Ovest.

L’inizio della prossima settimana vedrà proseguire l’instabilità specie sulle Regioni tirreniche del Centro-Sud e sulle Isole Maggiori, dove più tenace sarà l’azione perturbata. Soltanto dopo il 26 Febbraio si verificherà un miglioramento generale della situazione con passaggio da condizioni d’instabilità a variabilità e con fenomeni più sporadici. Il nuovo mese dovrebbe poi  esordire con maggiori schiarite. Torneremo in seguito sull’argomento, nel frattempo l’Italia si appresta a vivere un’intenso episodio di maltempo invernale.

Ultimo week end di Febbraio con il maltempo

Ultimo week end di Febbraio con il maltempo

 


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”
  • Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma
  • Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?
  • Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
    Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti