INGV Terremoto Oggi 22 Febbraio 2013 – Aggiornamenti in tempo reale

INGV Terremoto Oggi 22 Febbraio 2013 – Lievi scosse nelle Marche e nel basso Tirreno. Ecco il monitoraggio in tempo reale.

INGV Terremoto Oggi 22 Febbraio 2013/ Nessun evento di rilievo questa notte, come è possibile osservare all’interno della Rete di Monitoraggio. Le uniche scosse, di lieve entità, sono state registrate nel Tirreno meridionale (ore 04.39) e nelle Marche (ore 07.16). La prima scossa ha raggiunto la magnitudo 2.7 sulla scala Richter con ipocentro a circa 10 km di profondità. Non è stata avvertita in quanto si è verificata in mare aperto. La seconda scossa è avvenuta nelle Marche, nel distretto sismico “Metauro” con magnitudo 2.0 e profondità ipocentrica a circa 50 km nel sottosuolo. Dunque evento abbastanza profondo. Seguiremo la situazione in tempo reale nella Rete di Monitoraggio.

Ecco i centri abitati nel raggio di 20 km :

Comuni entro i 10Km

FRONTONE (PU)
SERRA SANT’ABBONDIO (PU)
Comuni tra 10 e 20km

ACQUALAGNA (PU)
CAGLI (PU)
CANTIANO (PU)
PERGOLA (PU)
SASSOFERRATO (AN)
COSTACCIARO (PG)
FOSSATO DI VICO (PG)
SCHEGGIA E PASCELUPO (PG)
SIGILLO (PG)

INGV Terremoto Oggi 22 Febbraio 2013

INGV Terremoto Oggi 22 Febbraio 2013 – Lievi scosse nelle Marche e nel basso Tirreno.

Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, sia su facebook al seguente indirizzo: www.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

CLAMOROSO anticipo del minimo solare con importanti conseguenze sul CLIMA?
CONTROANALISI del modello europeo: freddo, poi alta pressione…e a Natale…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti