Cervello creativo fra la natura : Ecco la ricerca

Cervello creativo – Immergersi nella natura aiuta il cervello e stimola la fantasia. Ecco la ricerca scientifica.

Cervello creativo/ Interessante ricerca scientifica portata avanti nelle Università dello Utah e del Kansas, negli USA, che ha evidenziato quanto importante sia il legame fra l’uomo e la natura, soprattutto dal punto di vista della creatività. In pratica, staccare un pò dalla tecnologia e immergendosi nella natura, aiuta le doti creative e la nostra fantasia. Quindi passeggiare in montagna o in generale in ambienti naturali, stando lontani dal monto tecnologico in cui viviamo, può aiutare non solo i nostri polmoni, ma favorire proprio questo aspetto, da non sottovalutare. Secondo gli esperti che hanno portato avanti la ricerca, il pensiero creativo ne gioverebbe del 50%. 

La ricerca è stata condotta su 56 persone, divisi in otto gruppi, poi inviati rispettivamente nelle montagne e nei campi dell’Alaska, del Colorado, del Maine o dello Stato di Washington; i volontari non avevano con se alcun tipo di strumento tecnologico, nulla di nulla. Si trovavano immersi nella natura comenormalità era prima dell’avvento della tecnologia. Prima di partire, la metà dei soggetti, ossia 28 di loro, è stata sottoposta a test di misurazione delle attività cognitive complesse, come la capacità di ragionare creativamente o risolvere problemi. L’altra metà dei volontari ha fatto gli stessi test al quarto giorno di immersione nella natura: le loro capacità creative sono risultate superiori in media del 50 % rispetto agli altri. David Strayer, uno dei coordinatori della ricerca, ha affermato: “Distaccarsi dagli oggetti tecnologici di ogni giorno come i telefoni e i social media permette al cervello di riposare e reinstaurare i processi di pensiero creativo”.

Cervello creativo

Cervello creativo – Immergersi nella natura aiuta il cervello e stimola la fantasia. Ecco la ricerca scientifica.

Il ricercatore prosegue : “l’esposizione all’ambiente naturale avrebbe un impatto sulla corteccia cerebrale pre-frontale la cui attività è associata alla creatività e al multitasking, quella capacità che favorisce lo svolgimento di più azioni contemporaneamente.”

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti