Le maree atmosferiche, cosa sono?

Le maree atmosferiche – Anche l’atmosfera risente dell’azione gravitazionale della Luna e del Sole. Scopriamo di cosa si tratta.

Le maree atmosferiche/ Si tratta di maree che si verificano in atmosfera. Come le maree oceaniche, le maree atmosferiche sono causate dall’azione gravitazionale della Luna e del Sole, ma poiché l’aria è molto meno densa dell’acqua, l’effetto gravitazionale esercitato sull’atmosfera è minore e le maree atmosferiche sono meno evidenti. Ha una variazione di due volte al giorno, in relazione alla pressione atmosferica. Poiché il Sole è più lontano dalla Terra rispetto alla Luna, la forza gravitazionale esercitata sulla superficie terrestre dal Sole è pari al 47%, il restante contributo è dovuto all’attrazione gravitazionale lunare. Nonostante questo, la differenza di pressione a causa della componente solare delle maree atmosferiche è quasi 300 Pa, cioè 15 volte più grande della componente solare. La differenza è dovuta all’effetto di riscaldamento che viene esercitato dal Sole e non dalla Luna. Questo produce ciò che a volte sono chiamati termo-oscillazioni di marea. Il riscaldamento produce un forte contrasto di pressione tra giorno e notte, che si propaga come oscillazioni d’aria in tutto il mondo. L’onda atmosferica oscilla sia in verticale che in orizzontale. La combinazione dell’espansione e contrazione verticale e orizzontale dell’atmosfera, produce un ciclo di 12 ore, proprio come quello delle maree gravitazionali. L’ampiezza della marea atmosferica raggiunge il suo valore massimo all’equatore, mentre all’aumentare della latitudine diminuisce a causa dell’effetto di Coriolis. La propagazione della marea atmosferica è percepita come un vento leggero, perché la sua forza è proporzionale al gradiente di pressione e la variazione di pressione su lunghe distanze è molto piccola. In superficie, ad esempio, i venti di marea atmosferica raramente superano 1 m/s, mentre nell’alta atmosfera sono più intensi.

 

Potrebbe interessarti: La riduzione del ghiaccio artico e il bilancio dei gas serra

Articolo a cura di Alberto Spedicato

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti