Elezioni: ATTENZIONE AL CUORE, rischiano sia candidati che cittadini

Elezioni: ATTENZIONE AL CUORE / Mai come in questi giorni siamo in tema di elezioni, e giunge a riguardo la notizia di una ricerca realizzata da un team di esperti di cardiologia, riunitisi al decimo meeting internazionale sulla fibrillazione atriale e sull’infarto, che si è tenuto a Bologna nei giorni scorsi. L’aspetto sottolineato è stato quello dello “stress da campagna elettorale“, che per molti è cosa concreta, vista la passione, talvolta piu’ negativa che positiva, nei riguardi della politica da parte degli italiani. Tale stress, secondo gli studiosi, fa aumentare di 4 volte il rischio che un comune cittadino incorra in problemi di carattere cardiovascolare, come anche un infarto.

Uno dei coordinatori dello studio ha spiegato: “chi segue i dibattiti e si interessa alle sorti del suo partito vede crescere i propri livelli di cortisolo, l’ormone dello stress; se il proprio partito vince, poi, l’ormone cala e aumenta al contempo il testosterone; se invece il candidato sostenuto perde, si ha l’effetto contrario e il cortisolo continua a salire. Questo continuo aumento dell’ormone dello stress può provocare squilibri del metabolismo del glucosio, promuovere la rottura delle placche aterosclerotiche e causare pericolose aritmie. “Il cuore, infatti, regge meno bene alle sollecitazioni di stress relativamente acuto, al contrario è piu’ abituato ad un livello di tensione pur alto ma senza sofferenza. Per i candidati e i politici, poi, il pericolo risulta essere ancora maggiore, dal momento che allo stress si aggiunge la deprivazione di sonno provocata dai numerosi impegni elettorali e dalla tensione stessa.

Elezioni: ATTENZIONE AL CUORE

Elezioni: ATTENZIONE AL CUORE


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Neve al nord : nevica su molte regioni, imbiancata Milano. Massima attenzione al gelicidio

Allerta meteo in Toscana: domani alto rischio nubifragi, scuole chiuse in molte città

MODELLO EUROPEO: ancora occasioni di MALTEMPO in vista per l’Italia, in sintesi le ultime novità
News della domenica: instabile almeno sino al 20 del mese, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti