Eruzione Etna – Pioggia di lapilli su Linguaglossa. Le Foto

Eruzione Etna – Una delle più forti eruzioni degli ultimi anni, quella di Sabato. Pioggia di lapilli su Linguaglossa. Cenere sino in Puglia.

Eruzione Etna/Senza dubbio una delle più forti eruzioni degli ultimi anni, quella avvenuta Sabato 23 Febbraio, quando le fontane laviche avevano raggiunto quasi 1 chilometro di altezza, accompagnate da immani nubi di gas e cenere. L’eruzione ha causato anche una una pioggia di lapilli nei pressi del vulcano, soprattutto su Linguaglossa, dove si è abbattuto un vero e proprio bombardamento di lapilli di dimensioni medio-piccole. Fenomeno ovviamente pericoloso ma fortunatamente non si segnalano feriti.

La cenere emessa dall’Etna è stata trasportata dai venti sud-occidentali presenti in alta quota sin su Calabria, Basilicata e addirittura anche su tarantino e brindisino, sporcando e annerendo strade, verande e automobili.

Potrebbe Interessarti : Eruzione Etna 23 Febbraio, tutte le news e le foto.

Ecco alcune foto che mostrano i lapilli precipitati presso il Rifugio di Monte Baracca, sul versante orientale dell’Etna. Foto scattate dal Cai di Linguaglossa :

Eruzione Etna

Eruzione Etna – Una delle più forti eruzioni degli ultimi anni, quella di Sabato. Pioggia di lapilli su Linguaglossa. Cenere sino in Puglia.

Lapillo

Lapillo

Terreno coperto di lapilli e cenere

Terreno coperto di lapilli e cenere

Potrebbe Interessarti : Per effettuare il “nowcasting”, ovvero seguire gli avvenimenti in tempo reale, potrebbero essere utili strumenti come le MAPPE SINOTTICHE, i SATELLITI e i RADAR. Puoi anche consultare le mappe delle FULMINAZIONI, in caso di temporali. Inoltre sono disponibili le previsioni meteo e le WEBCAM della tua località/zona cercandola nell’apposito riquadro in HomePage.
Aggiornamenti anche su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Neve al nord : nevica su molte regioni, imbiancata Milano. Massima attenzione al gelicidio

Allerta meteo in Toscana: domani alto rischio nubifragi, scuole chiuse in molte città

MODELLO EUROPEO: ancora occasioni di MALTEMPO in vista per l’Italia, in sintesi le ultime novità
News della domenica: instabile almeno sino al 20 del mese, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti