Elezioni politiche? Attenzione all’infarto

Elezioni politiche? Attenzione all’infarto / La ricerca / In periodo di elezioni, i medici danno consigli anche in termini di salute. In tema, arriva la notizia di una ricerca portata avanti da un gruppo di esperti cardiologi, che ha valutato attentamente il problema dello “stress da campagna elettorale“, che secondo analisi approfondite è stato calcolato far aumentare di ben 4 volte il rischio che un individuo incorra in problemi di carattere cardiovascolare, quindi anche infarti.

Uno dei dottori interessati nella ricerca ha spiegato: “chi segue i dibattiti e si interessa alle sorti del suo partito vede crescere i propri livelli di cortisolo, l’ormone dello stress; se il proprio partito vince, poi, l’ormone cala e aumenta al contempo il testosterone; se invece il candidato sostenuto perde, si ha l’effetto contrario e il cortisolo continua a salire. Questo continuo aumento dell’ormone dello stress può provocare squilibri del metabolismo del glucosio, promuovere la rottura delle placche aterosclerotiche e causare pericolose aritmie. Per i candidati e i politici, poi, il pericolo risulta essere ancora maggiore, dal momento che allo stress si aggiunge la deprivazione di sonno provocata dai numerosi impegni elettorali e dalla tensione stessa.

Leggi cos’altro è da evitare per il rischio di infarto!

Elezioni politiche? Attenzione all'infarto

Elezioni politiche? Attenzione all’infarto


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti