Nuovo continente scoperto nell’Oceano Indiano. Ecco Mauritia

Nuovo continente – Scoperto il continente perduto sul fondale dell’Oceano Indiano. È stato chiamato Mauritia. Ecco le ultime.

Nuovo continente/Ecco Mauritia, il “neo-continente” scoperto nei fondali dell’Oceano Indiano, nell’area delle Isole Reunion – Mauritius, da cui appunto deriva il nome del “continente perduto”. Il merito dell’eccezionale scoperta è da attribuire ad un team di ricercatori di fama internazionale, coordinato dallo scienziato norvegese Trond Torsvik, dell’istituto universitario di Oslo.

Si tratta di un micro-continente al di sotto di enormi masse di lava e stando a quanto detto dagli esperti si è un frammento staccatosi dalle placche continentali di Madagascar e India al momento della separazione iniziata 60 milioni di anni fa. Gli studiosi hanno svolto una indagine basata su di una mappatura della gravita’, sull’analisi delle rocce e sui movimenti delle placche, arrivando così a concludere che molti punti nel profondo dell’Oceano Indiano nascondono i resti di una massa di terra preistorica, chiamata appunto Mauritia. Dunque, a tale scoperta potrebbero seguirne altre dello stesso genere.
La superficie rocciosa delle Mauritius presenta non solo la tipica crosta oceanica (basalto) ma anche zirconi, minerali associati alla crosta continentale. Secondo gli scienziati, del magma oceanico si sarebbe scavato la strada attraverso pezzi di preesistente crosta continentale sul fondo del mare, e in questo processo, avrebbe portato via gli zirconi, integrandoli poi nella lava basaltica di queste spiagge.

Nuovo continente

Nuovo continente – Scoperto il continente perduto sul fondale dell’Oceano Indiano. È stato chiamato Mauritia.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : enorme perturbazione artica sta avvolgendo l’Europa. L’Italia sotto la morsa del maltempo

Meteo in diretta: gelicidio in Piemonte, forti piogge in Liguria

Gelicidio fra Liguria e Piemonte: due treni bloccati sui binari

Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
Meteo a 15 giorni: anticiclone alla riscossa per Natale? Forse solo una comparsata…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti