ALLARME SOSTANZE NOCIVE per bambini in vestiti

ALLARME SOSTANZE NOCIVE in capi con pelliccia / Allarme della Lav, Lega anti vivisezione, che lotta contro l’uso degli animali per creare vestiti. Dopo una serie di test e analisi eseguiti in laboratorio, grazie anche alla spinta di numerosi animalisti, è emerso che molti capi di abbigliamento contenenti pelliccia (anche di note marche), presentano residui chimici di lavorazione tossici e potenzialmente nocivi per chi li indossa. 

In particolare, secondo gli esperti, sarebbero dannosi per i bambini soprattutto fra i primi mesi di vita e i 10-12 anni. Alcuni capi avrebbero mostrato dei componenti di lavorazione vietati dalla legge UE. Per svolgere la loro indagine gli animalisti della Lav hanno acquistato i prodotti in negozi e boutique di Milano e altre grandi città. I test sono poi stati affidati all’istituto “Buzzi” di Prato hanno accertato la presenza di metalli pesanti, formaldeide e altro. In un cappotto, ad esempio, sono state rilevate tracce di cromo, alluminio e soprattutto nonilfenolo etossilato, per il quale c’é il veto dei regolamenti dell’Unione europea.

ALLARME SOSTANZE NOCIVE

ALLARME SOSTANZE NOCIVE in vestiti con pelliccia


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti