Internet prende il posto dei nonni: lo svela una ricerca eloquente

Internet prende sempre piu’ piede anche fra i giovanissimi / Google, Wikipedia, youtube e “compagnia bella”, sono i principali responsabili della tendenza nei bambini a parlare sempre meno con i propri nonni. Questi spesso non sono piu’ un punto di riferimento per quanto concerne le risposte alle domande che, inevitabili, sorgono a bambini e ragazzini. E’ quanto emerge da una ricerca condotta su un campione di 1.500 nonni, commissionata dalla società dei prodotti per la pulizia Dr. Beckmann, che ha messo in luce una problematica da non sottovalutare. I bambini preferiscono cercare le loro risposte e informazioni sulla rete, anche perchè naturalmente il mondo del web è ormai facilmente e rapidamente accessibile.  

Ora, quindi, a dare le dritte, tra l’altro spesso meno sagge di quelle di un nonno, sono i vari Google, Wikipedia e Youtube, divenuti fonte istantanea delle informazioni adolescenziali. Già negli ultimi tempi era stata diffusa una ricerca a riguardo, condotta dalla britannica Ofcom, dalla quale era emerso come la metà dei bambini di 3-4 anni fosse già “tecnologicamente istruita”, con il 3% che usava il telefonino per navigare online e il 10% che ricorreva all’iPad.«Gli anziani danno colpa alla tecnologia di tagliarli fuori dalla vita dei nipoti, fornendo ai ragazzi le risposte che cercano e in tempi brevi: in questo modo, i giovani non chiedono più il parere ai nonni che, di fatto, si sentono messi da parte»; queste le parole di Susan Fermor, uno dei responsabili dello studio.

Internet: i bambini cercano nel web le risposte alle loro domande

Internet: i bambini cercano nel web le risposte alle loro domande


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Ultim’ora: violento nubifragio su Lanciano, la città diventa un fiume in piena [FOTO]

Puglia : temporali e venti forti in arrivo a breve, poi prossima settimana autunnale!

Previsioni Meteo : altro che estate, arriva l’autunno! Prossima settimana shock

Un nuovo tentativo di ANTICICLONE dalla prossima settimana ma senza garanzie; vediamo perchè
Meteo a 15 giorni: fase estiva seguita da TEMPORALI al nord?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti