Newsletter Facebook Fanpage Twitter InMeteo Google Plus InMeteo Pinterest Canale Youtube FEED RSS INMETEO

Eruzione Etna – Lava, lapilli e cenere oggi 6 Marzo 2013. Foto e Video.


Pubblicato il 06-03-2013 alle 11:06 am

Eruzione Etna – Nuovo parossismo dell’Etna oggi 6 Marzo 2013 in piena notte. Fontane di lava e pioggia di cenere sino in Calabria.

Eruzione Etna/ Dopo diversi giorni dall’ultima eruzione, avvenuta il 28 Febbraio, il Cratere di SudEst regala un nuovo spettacolo naturale durante la notte odierna. L’ennesimo parossismo ha visto il suo momento clou tra le 00:30 e le 02:00 della notte, sprigionando fontane fantastiche di lava, e la caduta di cenere e lapilli. L’imponente colonna di cenere è stata sospinta dai forti venti di libeccio presenti in alta quota (al suolo abbiamo correnti di scirocco) su tutto il messinese, sino in Calabria. Il cratere ha anche eruttato lapilli sui centri abitati presenti nei pressi dell’Etna.

Vi mostriamo le foto scattate questa notte, volte ad immortalare lo spettacolo naturale che ci offre uno dei vulcani più grandi del mondo:

Correlati  Allerta meteo : supercella in Emilia, verso bassa modenese e Ferrara. Attenzione a grandine grossa e possibile tornado

Vi proponiamo un fantaastico video registrato da Boris Behncke questa notte che mostra l’eruzione in diretta. Il video è disponibile al SEGUENTE INDIRIZZO.

Potrebbe Interessarti : Previsioni Meteo Sicilia
Cerca il Meteo della tua città : Trapani | Palermo | Messina | Agrigento | Caltanissetta | Enna | Catania | Ragusa | Siracusa

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo a cura di Raffaele Laricchia

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 27 giugno 2016 (ultimi terremoti)
  • Altro pomeriggio di temporali al Nord-Est : temporale con grandine su Padova ( VIDEO )
  • Protezione Civile: il bollettino meteo per domani, Martedì 28 Giugno
  • Previsioni meteo: temperature e precipitazioni previste per i prossimi 10 giorni in Italia
  • LAMPO e TUONO: come si fa a sapere quanto è distante un temporale?