CONTRO L’ANORESSIA, un pacemaker nel cervello

CONTRO L’ANORESSIA, un pacemaker nel cervello, ecco la sperimentazione di un gruppo di ricercatori del Canada

Contro l’anoressia – Un pacemaker cerebrale, è questa forse la nuova frontiera della cura dell’anoressia, grave patologia che affligge soprattutto le donne nel mondo. La malattia potrebbe essere così curata a livello cerebrale e nervoso, con l’installazione del pacemaker nel cervello. Tale cura è stata già sperimentata su 6 persone, e la metà ha mostrato evidenti miglioramenti sia per quanto concerne l’umore e lo stato depressivo sia per quanto riguarda l’effettivo peso corporeo, che è aumentano.

CONTRO L'ANORESSIA, un pacemaker nel cervello

CONTRO L’ANORESSIA, un pacemaker nel cervello

Il gruppo di ricercatori del NeuroscienceKrembil Centre e dellaUniversity Health Network è giunto alla conclusione che la stimolazione cerebrale profonda, e dunque un piccolo elettroshock possa aiutare sensibilmente nella cura di questa malattia. Soprattutto nell’ambito di quei casi nei quali il disturbo si manifesta in modo severo. I medici hanno utilizzato la risonanza magnetica per identificare una specifica area cerebrale nella quale inserire gli elettrodi collegati a un generatore di impulsi integrato sotto la pelle. Successivamente hanno attivato il dispositivo, precisamente dieci giorni dopo l’intervento d’impianto, misurando alcuni parametri: nel giro di alcuni mesi è stato quindi rilevato che cinque pazienti su sei cominciavano ad acquisire peso.

Tuttavia sarebbe una cura ancora da perfezionare, dal momento che alcune donne (la metà) non hanno mostrato evidenti segni di miglioramento nel breve-medio periodo, e soprattutto una ha accusato una grave crisi epilettica due settimane dopo che il dispositivo le era stato installato nell’area cerebrale.

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Esplosione a impianto gas Baumgarten in Austria: feriti e un morto. Interrotte forniture Italia.

Sicilia : debole scossa di terremoto tra Sant’Agata di Militello, Capo d’Orlando, Torrenova – dati INGV

Spaventoso alluvione in Emilia : Lentigione sommersa dall’acqua, gente sui tetti [VIDEO]

GROSSO alla RADIO: ‘Dal fine settimana torna il freddo…’

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti