Ciclone Sandra minaccia la Nuova Caledonia

Ciclone Sandra – Un nuovo ciclone si è sviluppato giovedì nel Pacifico meridionale e sta ora minacciando l’arcipelago della Nuova Caledonia.

Ciclone Sandra/Una nuova tempesta sta minacciando la Nuova Caledonia. Il ciclone, battezzatoSandra dal servizio meteorologico australiano, si è formato giovedì 7 marzo nel sud-est dell’Indonesia. Gli elementi che hanno portato alla nascita del ciclone sono due: l’interazione tra i venti NO e SE, che hanno determinato una circolazione ciclonica dell’aria, e le calde acque del mar dei Coralli- con temperatura superiore ai 30°C- che hanno fornito l’energia necessaria per la nascita del ciclone tropicale. Proprio a causa del calore fornito dal mare, nelle ultime ore il ciclone Sandra è passato da categoria 2 a categoria 3, portando venti fino a 140 km/h e raffiche di 200 km/h. Il ciclone attualmente si sta muovendo meridionalmente, verso la Nuova Caledonia ( un arcipelago nell’oceano Pacifico meridionale, a est dell’Australia), dove incontrerà mari aventi temperature inferiori ( intorno ai 26°C): è previsto, infatti, un “declassamento” del ciclone a categoria 1 quando sarà a largo delle coste occidentali della Nuova Caledonia. Tuttavia porterà intense precipitazioni e  svilupperà onde di marea alte fino a 8 metri.

Ciclone Sandra si è sviluppato giovedì scorso nel sud-est dell'Indonesia e minaccia ora la Nuova Caledonia

Ciclone Sandra si è sviluppato giovedì scorso nel sud-est dell’Indonesia e minaccia ora la Nuova Caledonia

Articolo a cura di Alberto Spedicato

 

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti