ALLARME SUPER-BATTERI: a rischio è l’intera comunità mondiale

ALLARME SUPER-BATTERI / “La resistenza agli antibiotici rappresenta un rischio catastrofico per l’intera umanità”. Una frase che può sembrare un pò allarmistica, ma che disegna in effetti la concreta paura di medici ed esperti che stanno osservando una resistenza sempre maggiore di virus e infezioni, alle cure antibiotiche. Queste le parole della consulente governativa della sanità pubblica del Regno Unito Dame Sally Davies, la quale, in un’ intervista alla Bbc, ha dichiarato: “Nei prossimi 10 o 20 anni alcune infezioni potrebbero non essere più curabili. Questa è una bomba a orologeria che le nazioni dovrebbero inserire nell’elenco delle più grandi minacce all’umanità”.

La situazione dell’ultimo periodo in materia di antibiotici e reazione dell’organismo agli stessi, fa emergere infatti una tendenza dei virus e di quelle infezioni anche relativamente “comuni” a divenire sempre piu’ aggressivi e resistenti agli antibiotici. Secondo scienziati e dottori, operazioni al momento definite semplici potrebbero risultare in futuro complesse ed anche fatali. Dunque un paradossale passo indietro nonostante i progressi della ricerca scientifica applicata alla medicina, che potrebbe concretizzarsi anche per via della mancanza di “ricambio” di antibiotici. I medici sentenziano: “Non abbiamo nuove classi di antibiotici dalla fine degli anni ’80 e come singoli farmaci ce ne sono pochissimi allo studio delle case farmaceutiche. Questo perché per gli antibiotici non c’è lo stesso mercato che esiste per i farmaci che curano la pressione alta o il diabete”.

Problema fondamentale poi il ricorso eccessivo agli antibiotici, che sta favorendo la nascita di super batteri. Tra le precauzioni che si possono adottare bisognerebbe, intanto, limitare l’uso di questi farmaci ai casi di reale necessità.
ALLARME SUPER-BATTERI

ALLARME SUPER-BATTERI, virus sempre piu’ resistenti ad antibiotici


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti