Bufera Privacy: oscurati 10 siti di Comuni

Bufera Privacy / Il Garante che tutela la privacy dei cittadini ha deciso di oscurare i dati personali presenti su circa dieci siti di Comuni italiani (piccoli-medi), inseriti in alcune ordinanze con le quali i sindaci disponevano il trattamento sanitario obbligatorio per alcune persone.

Inoltre nuovi provvedimenti sono previsti ai “danni” di altri numerosi Comuni e portali web relativi. Nelle ordinanze erano indicati ‘in chiaro’ non solo i dati anagrafici e la residenza, ma anche la patologia della quale soffriva la persona, o altri dettagli a tutti gli effetti fuori luogo, quali ad esempio l’indicazione di ”persona affetta da manifestazioni di ripetuti tentativi di suicidio”.

Dettagli che andavano ben oltre, secondo il Garante e le autorità competenti, il limite imposto della Privacy. Inoltre le ordinanze, risultavano facilmente e gratuitamente reperibili anche sui piu’ usati motori di ricerca, tra cui naturalmente quello di Google.

Bufera Privacy

Bufera Privacy: Garante oscura i dati personali dei cittadini sui siti di Comuni italiani


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Nubifragio nel messinese: fiume di fango e pietre a Fantina [VIDEO]

Occhio in spiaggia : attenzione alla “Caravella Portoghese”. È velenosa e pericolosa per l’uomo

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Guardate quanta aria fredda in arrivo dall’Europa!
ALLERTA protezione civile per VENERDI 22 GIUGNO

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti