PER NON INGRASSARE mangiare cibi solidi

PER NON INGRASSARE, è importante stare attenti anche a forma e caratteristiche del cibo! Uno studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori del Centro di Ricerca Nestlè (pubblicato all’interno della rivista “Appetite”), a riguardo del cibo e in particolare dell’influenza delle sue caratteristiche, soprattutto estetiche, sull’appetito e quindi sull’assimilazione dello stesso.

In particolare è emerso che cibi piu’ “morbidi” come per esempio pure’ o lasagne, vengono ingeriti a grandi bocconi e masticati meno rispetto ad altre pietanze, proprio per la loro consistenza, e per tanto presentano un tasso di assunzione maggiore rispetto ad altro tipo di cibi, solidi, risultando così meno “appaganti” e favorendo una tendenza a mangiare di piu’. Una conferma sul fatto che pietanze consumate con piccoli morsi e masticate per lungo tempo aumentano il senso di sazietà riducendo le quantità di cibo assunte. In sostanza, mangiare cibi solidi e piu’ difficili da masticare aiuterebbe a non ingrassare o addirittura a dimagrire se naturalmente inseriti in un contesto dietetico adeguato.

Il campione di persone analizzate nell’ambito della ricerca, è stato diviso in due gruppi: i volontari che hanno mangiato verdure e bistecca hanno consumato il 10% in meno rispetto a quelli che hanno mangiato il passato di verdure e la bistecca in pezzi. Un secondo esperimento è stato poi svolto per valutare gli effetti della forma del cibo: un primo gruppo di persone ha mangiato bistecca al sugo con carote e patate, un secondo carne a pezzetti e purè di carote e patate, dunque due pietanze servite con forma nettamente diversa: i membri del secondo gruppo hanno consumato il 10% in meno rispetto a quelli che hanno mangiato il passato di verdure e la bistecca in pezzi. 

Per non ingrassare.. occhio alla forma del cibo

Per non ingrassare.. occhio alla forma del cibo!


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 12 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Venti tempestosi sull’Italia : oltre 200 km/h in Appennino! Danni e alberi abbattuti

Mar Adriatico : moderata scossa di terremoto in nottata – dati INGV

L’affondo perturbato del fine settimana: chi colpirà? Nevicherà? Farà più freddo?
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti