IL CAFFè CI PROTEGGE DALL’ICTUS, ecco quanto berne

IL CAFFè CI PROTEGGE DALL’ICTUS / Uno studio molto importante e durato oltre 10 anni, è stato condotto dal Centro nazionale giapponese dedicato alle patologie cardiovascolari e cerebrali. I risultati hanno manifestato quanto sia prezioso bere bevande come il caffè, o il tè verde. Le due sostanze in questione, soprattutto la prima molto diffusa fra gli italiani, che ne fanno uso abituale, aiutano secondo i ricercatori a ridurre notevolmente i rischi di contratte patologie molto gravi e spesso anche mortali come l’ictus. Piu’ nel dettaglio è stato valutato che è possibile riscontrare un calo del 20-30 % del rischio di ictus nelle persone che assumono frequentemente caffè o tè.

La ricerca è stata effettuata su un campione di oltre 83 mila individui. Gli esperti hanno seguito i soggetti per 13 anni dividendoli in gruppi in base al loro consumo di tè verde o caffè. Pur considerando tutti i fattori inficianti l’attendibilità del risultato (stili di vita dei volontari, età, ecc…), è emerso che una tazza di caffè al giorno riduce il rischio ictus di circa il 20% e di ictus emorragico di oltre il 30%. Lo stesso fattore di riduzione si ha consumando tre tazze di tè verde al giorno, che avrebbero dunque l’effetto di un caffè al dì.

IL CAFFè CI PROTEGGE DALL'ICTUS

IL CAFFè CI PROTEGGE DALL’ICTUS


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Meteo : fronte instabile insiste sul centro Italia. Domani maltempo verso il sud

Ultimissime: rinforzo anticiclonico ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti