ALLERGIA : Un italiano su 6 è affetto dalla RINITE ALLERGICA

ALLERGIA/ La Primavera è ormai subentrata, almeno dal punto di vista astronomico, e come ogni anno accade dobbiamo fare i conti col ritorno delle allergie, un vero incubo per chi ne è affetto. Un importante studio conferma come la rinite allergica, patologia infiammatoria della mucosa nasale, sia diffusissima nel Bel Paese. Infatti almeno 1 italiano su 6 ne è affetto. Tuttavia il trend di crescita interessa anche il resto del mondo con percentuali decisamente significative (oltre il 5% negli ultimi anni).

In Italia ne sono maggiormente affette le giovani donne rispetto agli uomini ma le differenze sono davvero minime.
Manca la diagnosi. Secondo gli esperti, le persone affette da rinite allergica non la considerano una patologia vera e propria e tendono a trascurarla, combattendola con superficialità. I dati riportano che nella maggior parte dei casi il paziente fa autodiagnosi e si gestisce in autonomia. Uno su tre si presenta dal medico solo quando i sintomi diventano intollerabili. L’ impatto sulla qualità della vita dei pazienti e spesso anche sul rendimento nell’ambito lavorativo è molte volte notevole.
Il consiglio dell’otorinolaringoiatra – Il presidente della Società italiana di Otorinolaringoiatria Angelo Camaioni ha dichiarato all’Agi: “Il paziente deve rivolgersi prima al medico di base e poi ad allergologo, pneumologo e otorinolaringoiatra. L’ultimo specialista può verificare le comorbilità di interesse diretto come otiti, poliposi nasale, rinosinusiti, disturbi del sonno e la sindrome rinobronchiale”.

ALLERGIA : Un italiano su 6 è affetto dalla RINITE ALLERGICA

ALLERGIA : Un italiano su 6 è affetto dalla RINITE ALLERGICA


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti