RISVEGLIO FELICE : Tutto grazie all’ormone anti-sonno

RISVEGLIO FELICE/ Uno studio condotto all’università di Los Angeles e poi pubblicato sulla rivista Nature Communication spiega qual’è il segreto della felicità. La sensazione di felicità è legata all’ormone oxerina definito anche antisonno o del risveglio. L’assenza di tale ormone potrebbe spiegare anche il meccanismo con cui insorge la depressione.

Lo studio svolto potrebbe avere importanti ripercussioni di natura medica nella cura di alcune malattie come la narcolessia e l’insonnia. In particolare quest’ultima viene curata con un farmaco che agisce inibendo la funzionalità dell‘orexina. In base a tale scoperta il rischio è che chi viene curato dall’insonnia potrebbe poi avere maggiori probabilità di andare incontro a depressione proprio perchè le cure di questo disturbo del sonno agiscono sull’orexina.

Viceversa bassi livelli di orexina causano narcolessia, malattia che induce improvvisi colpi di sonno a qualsiasi ora del giorno in chi ne soffre. Tra l’altro la mancanza di tale ormone è legata ad un basso livello di umore. Esperimenti condotti sui cani hanno dimostrato che l’orexina aumenta quando l’animale compie azioni che lo rallegrano, viceversa tende a deprimersi quando svolge azioni poco piacevoli. Nella popolazione umana chi non produce tale ormone ha un elevato rischio di incorrere nella depressione.

Durante osservazione continue si è riscontrato infatti che tale ormone aumenta sia quando ci troviamo in circostanze piacevoli che al momento del risveglio al primo mattino, mentre scende quando viviamo situazioni poco piacevoli o quando si prova dolore. Appare quindi evidente che lo stesso ormone che ci fa svegliare dopo il riposo notturno è anche legato alla nostra felicità.

RISVEGLIO FELICE : Tutto grazie all'ormone anti-sonno

RISVEGLIO FELICE : Tutto grazie all’ormone anti-sonno


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”
  • Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma
  • Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?
  • Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
    Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti