VIDEO SHOCK pedo-pornografico su Facebook, migliaia di consensi

VIDEO SHOCK pedo-pornografico su Facebook – E’ una storia probabilmente che va divulgata. Va divulgata per condannare la gravità di ciò che è accaduto: Un filmato video contenente scene esplicite di carattere pedo-pornografico, è finito su facebook per mano probabilmente dello stesso autore della violenza, operata su una giovane minorenne. La cosa ancora piu’ grave è stata però la diffusione del video stesso, per mezzo di tantissimi  “mi piace” e “condivisioni” degli utenti. Fortunatamente, per merito anche di segnalazioni istantanee, il video è stato rimosso abbastanza in fretta, ma si tratta sicuramente di un grave danno d’immagine anche per facebook, che mostra i lati oscuri e pericolosi del social network piu’ famoso al mondo.

Difficile, o meglio impossibile intervenire in maniera preventiva, spiegano i tecnici di Facebook, prima che i video siano pubblicati. Al momento l’unica soluzione è segnalare a Facebook le immagini perché siano rimosse: e anche qui, a sentire i responsabili di facebook, pare che molti utenti abbiano sbagliato link, cliccando invece su quello che serve per condividere. Fortunatamente il contenuto del video è stato rimosso dopo poche ore (sufficienti per diffonderlo purtroppo in rete).

Da Facebook fanno sapere che “niente è più importante della sicurezza delle persone che utilizzano la piattaforma, e questo materiale non deve trovare posto su Facebook. Non tolleriamo in nessun modo la presenza di contenuti pedopornografici su Facebook e siamo estremamente determinati nell’adottare ogni misura per prevenire la pubblicazione e rimuovere questo genere di materiali. La tempestiva segnalazione di questo contenuto ci ha permesso di rimuoverlo il più rapidamente possibile”. 

VIDEO SHOCK pedo-pornografico su Facebook

VIDEO SHOCK pedo-pornografico su Facebook


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 12 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Venti tempestosi sull’Italia : oltre 200 km/h in Appennino! Danni e alberi abbattuti

Mar Adriatico : moderata scossa di terremoto in nottata – dati INGV

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Perturbazione in viaggio attenuata verso il centro e il sud e adesso: cosa ci aspetta?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti