Meteo Roma Pasqua e Pasquetta 2013

Il tempo nella capitale per le due giornate festive. Tante le persone che affolleranno Roma, specie a Pasquetta. 

Meteo Roma / Ultimo aggiornamento Meteo Roma Domenica 31 Marzo 2013, Pasqua. Precipitazioni attese durante la notte, assistendo a fenomeni temporaleschi o rovesci di medio – alta intensità. Nella nostra città al mattino vedremo un po’ di precipitazioni; le piogge saranno deboli se non occasionali e porteranno scarsi accumuli. La giornata prosegue ma senza intoppi a livello meteorologico durante la parte centrale della giornata; i cieli si presenteranno sereni o poco nuvolosi. Meteo stabile in serata e nessun particolare disagio; cielo completamente sereno, a parte per pochissime nubi isolate. Allerta venti forti: si prevedono punte di 29 km/h.Meteo Roma è un servizio offerto da InMeteo.

Ultimo aggiornamento Meteo Roma 1 Aprile 2013, Pasquetta. Durante la notte il tempo sarà stabile; la stabilità lascerà i cieli sgombri dalle nubi, fatta eccezione per rari passaggi ma innocui. Meteo stabile per tutta la mattinata; cieli nuvolosi o molto nuvolosi. A causa del tempo stabile nel pomeriggio non attendiamo particolari precipitazioni; la nuvolosità potrà risultare abbastanza intensa ricoprendo la maggior parte del cielo. Ci aspettiamo un finale di giornata tranquillo sotto il punto di vista meteorologico; la copertura nuvolosa sarà molto estesa, ricoprendo gran parte del cielo. Meteo Roma è un servizio offerto da InMeteo.

Visualizza le previsioni meteo per la Regione Lazio

Meteo e temperature fino a 7 giorni: Viterbo | Rieti | Roma | Latina | Frosinone

Meteo Roma Pasqua e Pasquetta 2013

Meteo Roma Pasqua e Pasquetta 2013

Meteo Roma Pasqua e Pasquetta 2013
Meteo Roma Pasqua e Pasquetta 2013ma, p

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?
L’Italia tra riprese anticicloniche e venti freddi settentrionali: in sintesi il tempo sino a fine anno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti