Street View ci porta nell’incredibile devastazione di Fukushima (foto)

Street View nei luoghi dello tsunami 2011 / La tragedia del Giappone avvenuta nel Marzo 2011 (terremoto e a seguire tsunami devastanti), che colpi’ duramente anche Fukushima, rivive attraverso le immagini di Google Street View che mostrano lo spettrale scenario proprio della sede delle centrali nucleari divenute famose per il secondo disastro piu’ importante della storia (Dopo Chernobyl). Per volere stesso dei giapponesi, e col fine di non far dimenticare ciò che avvenne, Google ha realizzato numerosi scatti per costruire una visuale 3d (quella con cui navighiamo fra le città e le strade del mondo), che mostrano zone di campagna devastate, barche scaraventate nell’entroterra e case distrutte in un contesto praticamente senza vita.

Si diffondono immagini di totale devastazione, provocata dallo tsunami dell’11 Marzo 2011, che con le sue onde, distrusse anche gli impianti nucleari, attualmente ancora a rischio dove i livelli di radioattività risultano essere elevatissimi. A colpire oltre alla devastazione è sicuramente l’assoluta assenza di esseri viventi. Su Street View, siamo abituati ad osservare persone, automobili, insomma, la vita; basti pensare se si “fa un giro” per New York o Tokyo o qualunque altra città. A Fukushima invece, il nulla. Macerie e strade vuote. Dove c’erano scuole e bambini ora c’è una tabula rasa nuclearizzata. La morte della terra e dei suoi abitanti nell’oriente industrializzato, sopraffatto dai moti del pianeta.

Le foto, che valgono piu’ di tante parole

Street View ci fa viaggiare nell'incredibile devastazione di Fukushima (foto)

Street View ci fa viaggiare nell’incredibile devastazione di Fukushima (foto)

FUKUSHIMA : Foto della devastazione su Google Street View

FUKUSHIMA : Foto della devastazione su Google Street View

FUKUSHIMA : Foto della devastazione su Google Street View

FUKUSHIMA : Foto della devastazione su Google Street View

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 12 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Venti tempestosi sull’Italia : oltre 200 km/h in Appennino! Danni e alberi abbattuti

Mar Adriatico : moderata scossa di terremoto in nottata – dati INGV

L’affondo perturbato del fine settimana: chi colpirà? Nevicherà? Farà più freddo?
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti