SCOPERTO il perchè dell’aumento dei ghiacci al Polo Sud

SCOPERTO il perchè dell’aumento dei ghiacci nell’emisfero australe / E’ stato portato alla luce con una accreditata ricerca scientifica, il “meccanismo” che sta causando un evidente aumento dell’estensione dei ghiacci al Polo Sud. Diverse teorie fino ad’ora erano state diffuse, ma nessuna di esse aveva realmente svelato il motivo per cui i ghiacci dell’area antartica (situati nell’emisfero australe), stanno attraversando da tempo un processo di estensione, in controtendenza rispetto al fenomeno globale del riscaldamento atmosferico e dei bassi strati (global warming).

Il meccanismo è stato spiegato da un team di ricercatori olandesi dell’Istituto Meteorologico Reale, che ha constatato un accumulo delle acque provenienti dallo scioglimento dei ghiacciai Antartici negli strati superficiali dei mari che lo circondano.  Il paradosso si spiega quindi con il fatto che lo scioglimento di 250 miliardi di tonnellate all’anno di ghiaccio dalla massa continentale antartica, riversa nei mari un’enorme quantità di acqua dolce che forma uno strato di acqua fredda sulla superficie oceanica, il quale protegge il ghiaccio marino dall’acqua più profonda e leggermente più calda. A differenza dell’Artico, la cui superficie ghiacciata si e’ ridotta drasticamente in questi anni, in Antartide si e’ assistito a un fenomeno inverso. A confermare la tesi, vi è anche un modello sofisticato, realizzato al computer proprio per studiare attentamente l’evoluzione del clima antartico. E’ facile attendersi però che si tratti di un fenomeno destinato a durare poco, un processo “minore” in contro-tendenza, responsabile tra l’altro di una minore nevosità dell’are

SCOPERTO il perchè dell'aumento dei ghiacci

SCOPERTO il perchè dell’aumento dei ghiacci


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Arriva ufficialmente Ho. Mobile: operatore telefonico low-cost di Vodafone. Ecco la super offerta!

Salento, paura a San Foca : avvistato uno squalo a pochi metri dalla riva [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 23 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Il TEMPO in sintesi per la settimana 25 giugno -1° luglio

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti