PERICOLO AVIARIA : Due morti in Cina a causa “dell’influenza dei polli”

PERICOLO AVIARIA/ Torna a far parlar di se l’influenza aviaria. Due persone sono morte dopo il contagio avvenuto per colpa di questo virus, legato ad un ceppo troppo poco preso in considerazione riguardo il contagio uomo a uomo. E così dopo un breve periodo di tregua torna la preoccupazione fra pazienti e gli addetti a lavori, sperando che il virus non proliferi nuovamente. Intanto, anche se non certa, circola la notizia di un nuovo caso di contagio: riguarderebbe una donna di 45 anni di Nanchino, a 300 chilometri da Shanghai, che sarebbe ricoverata in ospedale con una diagnosi proprio da H7N9 (denominazione del ceppo del virus in questione).

Il ceppo virale, contro il quale non esiste a tutti gli effetti un vaccino, provoca febbre alta e tosse che degenerando provoca polmonite e, talvolta, insufficienza renale. Inizialmente è difficile dunque distinguere l’influenza aviaria dalla piu’ normale e diffusa influenza stagionale. Con tutta probabilità, la causa dell’infezione è dovuta agli spostamenti quotidiani di milioni di persone e tonnellate di merci che aumentano sicuramente il rischio di diffusione di malattie che in determinati contesti rimangono isolate anche per migliaia di anni ma che possono essere fonte di vere e proprie pandemie se solo non vengono isolate per tempo. Secondo la commissione, tuttavia, il virus non sembra particolarmente contagioso. Per Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti”, anche se i sintomi richiamano alla mente la SARS coronavirus, è ancora troppo presto per confermare la vera dimensione del problema.

PERICOLO AVIARIA : Due morti in Cina a causa "dell'influenza dei polli"

PERICOLO AVIARIA : Due morti in Cina a causa “dell’influenza dei polli”


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Nubifragi in Sardegna : violenta grandinata si abbatte su Tempio Pausania [VIDEO]

Violento maltempo in Sardegna: impressionanti allagamenti a Cagliari [VIDEO]

Allerta Protezione Civile: la settimana si apre con forti piogge e temporali

Modello europeo: ancora diversi giorni di tempo instabile ma verso fine mese…
Alcuni giorni in compagnia di fresco ed instabilità sino al colpo di scena a fine mese

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti