Corea del Nord : Dubbio sul forte sisma. PROBABILE TEST NUCLEARE?

Corea del Nord – Fonti attendibili confermano l’elevata probabilità di test nucleari, dopo il forte sisma di magnitudo 6.2 a gran profondità.

Corea del Nord/ Nel SEGUENTE ARTICOLO abbiamo accennato la forte scossa di terremoto di magnitudo 6.2 sulla scala Richter avvenuta tra Corea del Nord, Cina e Russia, con profondità ipocentrica fissata a circa 560 km nel sottosuolo. Inizialmente la possibilità di una semplice coincidenza era elevata, ma il dubbio ha colpito tutti i centri mondiali sismologici e difatti è giunta un’importante comunicazione da una fonte attendibile come Earthquake Report.
Il centro ER (Earthquake Report) conferma la seria possibilità di un test nucleare compiuto dall’esercito nord coreano tale da produrre la scossa di magnitudo 6.2. ER mostra come il formato d’onda della scossa risulta decisamente differente dai movimenti tellurici che sempre vengono registrati dai sismografi di tutto il mondo.
Il formato d’onda della scossa odierna è molto simile a quella provocata da altri test nucleari, come quello del Pakistan (mostrato in figura). Sempre secondo ER, i test nucleari provocano solitamente terremoti M4.5-5.0 seconda della quantità di esplosivo usato, dunque un magnitudo 6.2 è decisamente eccessivo.


AGGIORNAMENTO : Stando alle ultime analisi il terremoto pare abbia avuto origini naturali : Esso è avvenuto nel mantello terrestre, dove la composizione delle rocce risulta differente da quella della crosta sovrastante e dunque vi è una irregolare/discontinua propagazione delle onde sismiche ( discontinuità di Mohorovičić) che di conseguenza hanno modificato il tracciato dei sismografi rispetto ai sismi che quotidianamente interessano il nostro pianeta.

Corea del Nord - Fonti attendibili confermano l'elevata probabilità di test nucleari, dopo il forte sisma di magnitudo 6.2 a gran profondità.

Corea del Nord – Fonti attendibili confermano l’elevata probabilità di test nucleari, dopo il forte sisma di magnitudo 6.2 a gran profondità.

Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, sia su facebook al seguente indirizzo: www.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo in diretta: gelicidio in Piemonte, forti piogge in Liguria

Gelicidio fra Liguria e Piemonte: due treni bloccati sui binari

Maltempo in Toscana ed Emilia Romagna: disagi sulla linea ferroviaria Bologna-Prato

GELICIDIO: ma cos’è?
Ultimissime METEO delle 13

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti