Prima fiammata africana: dal “freddo” al caldo in pochi giorni

Prima fiammata africana: dal “freddo” al caldo in pochi giorni. Ancora qualche giorno instabile e fresco, poi prima fiammata africana. 25°C nel week end in alcune località.

Prima fiammata africana: dal “freddo” al caldo in pochi giorni: La lunga fase perturbata che ci interessa dall’inizio dell’anno ha ormai i giorni contati. Il tempo rimarrà instabile per ancora qualche giorno sotto l’azione dell’ennesima perturbazione atlantica i cui effetti saranno maggiori al Centro-Nord. Successivamente si assisterà ad una fase di variabilità che preluderà ad una rimonta africana. Venerdì un’ ultima perturbazione coinvolgerà il Nord Italia, mentre altrove il tempo tenderà a migliorare in modo più deciso per l’arrivo di una rimonta africana da Sud.

Nel corso del week end la rimonta africana si estenderà verso Nord, conquistando tutto il Paese. Naturalmente le temperature ne risentiranno aumentando. A partire da Mercoledì le massime inizieranno a salire a partire dalle Isole Maggiori; tale aumento termico diverrà più vistoso ed esteso nel corso del week end  con massime che in alcune località delle Isole e del Centro-Sud potrebbero raggiungere e superare i 25°C. Insomma dopo la lunga fase fresca ed instabile ci attendono alcuni giorni decisamente più miti che al Centro-Sud tenderanno a divenire abbastanza caldi, di stampo tardo-primaverile. La fase più calda caratterizzerà gran parte della metà del mese. Nel dettaglio:

Passata la perturbazione di Martedì, Mercoledì  il meteo tenderà a migliorare in modo diffuso con ampie schiarite. Qualche rovescio riguarderà le Alpi e le aree interne del Centro Italia. Le temperature aumenteranno al Centro-Sud con massime prossime a 20°C sulle Isole.

Giovedì 11 Aprile 2013. Prevalenza di rasserenamenti sulle Isole e lungo il Tirreno; ancora instabile al Nord e sulle zone interne per l’arrivo di una perturbazione. Graduale rialzo termico con massime prossime ai 20°C al Sud e sulle Isole.

Venerdì 12 Aprile 2013: Rapida perturbazione al Nord con piogge e temporali in spostamento da Ovest verso Est. Temporanei annuvolamenti sul resto dell’Italia con maggiori aperture su versante tirrenico ed Isole. Fresco al Nord, più caldo al Sud e sulle Isole con massime fino a 22°C.  In serata generale miglioramento.

Nel corso del week end la rimonta anticiclonica africana si estenderà a tutta l’Italia, inducendo un diffuso miglioramento del tempo anche al Nord con temperature in deciso rialzo che raggiungeranno valori localmente maggiori di 25°C specie sulle Isole ed al Centro-Sud.

Prima fiammata africana: dal "freddo" al caldo in pochi giorni

Prima fiammata africana: dal “freddo” al caldo in pochi giorni. Fonte:caringbabycreations.blogspot.com


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”
  • Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma
  • Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?
  • Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
    Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti