ECLISSI DI LUNA 25 APRILE 2013: visibile in Italia

Eclissi di Luna: ecco quando avverrà e tutte le informazioni utili.

Eclissi di Luna: Il giorno 25 Aprile, (festa della Liberazione), sarà una data importante anche per molti astronomi o comunque appassionati del cielo, dal momento che si realizzerà un’eclissi parziale di luna, visibile in buona parte d’Europa, Africa quasi totalmente e in Australia occidentale e Asia centrale. Il fenomeno avverrà in quanto la Luna entrerà nell’ombra della Terra alle 19:03 fino a quando ne uscirà, alle 23:11. Il nostro satellite si andrà a posizionare proprio nel fascio di ombra generato dalla posizione della terra, come si può evincere dall’immagine riportata sotto, dunque creando una situazione di linea retta fra i tre corpi (sole, terra, luna). 

Soltanto una piccola parte della Luna sarà quindi coperta dal cono d’ombra del nostro pianeta, che interesserà la parte settentrionale dell’emisfero del nostro “piccolo” satellite.

Eclissi di Sole 25 Aprile 2013

Eclissi di Sole 25 Aprile 2013

Il momento di massimo oscuramento sarà alle 21.07, quando si avrà la maggiore grandezza dell’ombra dell’eclissi.

La prossima eclissi di Luna accadrà il mese prossimo, precisamente il 25 maggio, e si tratterà di un’eclissi di penombra, fenomeno astronomico che avviene quando la Luna si trova nella zona di penombra del cono proiettato dalla Terra. Un’area dove la luce del Sole è solo parzialmente occultata dal pianeta.

 

ECLISSI DI LUNA, ecco dove sarà visibile (mappa)

ECLISSI DI LUNA, ecco dove sarà visibile (mappa)


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in Molise: scuole chiuse a Termoli e in diversi comuni oggi

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 26 Aprile 2018 (ultimi terremoti, orario)

Sicilia : sequenza sismica su Milazzo (Messina) – avvertita altra debole scossa di terremoto alle 07.56

GROENLANDIA: ecco perché si scioglie il ghiaccio!
Meteo MAGGIO: il tempo prenderà e manterrà una piega instabile?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS