Newsletter Facebook Fanpage Twitter InMeteo Google Plus InMeteo Pinterest Canale Youtube FEED RSS INMETEO

Meteo Ponte 25 Aprile 2013: previsioni del tempo festività


     


Previsioni meteo 25 Aprile 2013: ecco le ultime tendenze per il Ponte del 25 Aprile.

Meteo 25 Aprile 2013: Pur trovandoci ad una notevole distanza temporale (parliamo di una tendenza piu’ che di una previsione), vi illustriamo le ultime notizie circa l’evoluzione meteo prevista nel periodo del ponte del 25 Aprile, festa della Liberazione Italiana, che cade quest’anno di Giovedì, regalando quindi una buona opportunità di vacanze e gite, con un largo ponte fino a Domenica 28 Aprile.

Come già annunciato in numerosi nostri editoriali e nei vari aggiornamenti, la fase stabile e mite che ha contraddistinto gli ultimi giorni e caratterizza tutt’ora il clima in Italia, è destinata a interrompersi per merito di una intensa perturbazione atlantica, che darà inizio ad una fase piu’ fresca e instabile, con piogge e temporali che insisteranno con tutta probabilità sulle regioni piu’ meridionali, fino a Lunedì, Martedì. La circolazione depressionaria instauratasi nel cuore del Mediterraneo dovrebbe colmarsi proprio con l’inizio della prossima settimana, garantendo giorni piu’ stabili proprio a ridosso delle festività del 25 Aprile. In tali giorni, quindi sul finire della settimana prossima, appare al momento probabile il proseguo di una fase stabile, all’insegna dell’alta pressione, con tempo generalmente buono sulla penisola, ma anche con possibili rovesci soprattutto sulle zone montuose e alpine. Il tutto grazie al ritorno dell’anticiclone delle Azzorre, che potrebbe così prendersi qualche giorno di “vacanza” sulle nostre terre, regalando ampi spazi di sole e clima mite proprio per il ponte del 25 Aprile 2013.

VIOLENTO MALTEMPO IN ARRIVO NEL WEEK END! GUARDA DOVE COLPIRÀ!

Meteo Ponte 25 Aprile 2013
Meteo Ponte 25 Aprile 2013: al momento è probabile una fase stabile grazie all’anticiclone delle Azzorre per il periodo in questione


Articolo a cura di Francesco Ladisa