L’aumento di anidride carbonica cambierà le precipitazioni nel mondo

L’aumento di anidride carbonica cambierà le precipitazioni nel mondo-Un recente studio, condotto dalla NASA, ha mostrato che l’aumento dell’anidride carbonica cambierà la frequenza delle precipitazioni nel mondo

Anidride carbonica e precipitazioni/Un recente studio delle NASA ha mostrato, per la prima volta, in che modo l’aumento della concentrazione di anidride carbonica potrebbe influenzare le precipitazioni su tutto il globo. Il gruppo di ricerca ha esaminato 14 simulazioni di modelli climatici, che hanno valutato la concentrazione di anidride carbonica dal periodo pre-industriale.  Queste  simulazioni di 140 anni dimostrano che il riscaldamento da anidride carbonica cambierà la frequenza delle precipitazioni, in tutte le regioni del globo. In particolar modo aumenteranno le piogge molto intense, mentre vi sarà un calo delle piogge moderate. Il team ha scoperto che le regioni più umide del mondo,  come ad esempio il Pacifico equatoriale e le regioni monsoniche asiatiche, vedrà aumenti di forti precipitazioni, mentre le regioni caratterizzate in media da piogge moderate/deboli, diventeranno sempre più aride. Per ogni grado di aumento di temperatura, indotto dalla anidride carbonica, le forti precipitazioni aumenteranno globalmente del 3,9 %, mentre le precipitazioni moderate diminuiranno del 1,4 %. I modelli,infine, hanno previsto che ci sarà un aumento globale della durata dei periodi di assenza di precipitazioni del 2,6 %, per ogni grado di temperatura.

 

Potrebbe interessarti: Nuvole più luminose, clima più freddo

Potrebbe interessarti: Artide: la perdita di ghiaccio può alterare la composizione chimica dell’aria

Sono disponibili le previsioni meteo e le WEBCAM della tua località/zona cercandola nell’apposito riquadro in HomePage.

Aggiornamenti anche su Facebook.

Articolo a cura di Alberto Spedicato

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti