Prossima settimana: intenso peggioramento

Prossima settimana: intenso peggioramento. Piogge di stampo autunnale su gran parte del Centro-Nord dopo metà settimana.

Prossima settimana,  intenso peggioramento: Attualmente l’Italia è interessata da condizioni d’instabilità più intensa al Nord e nelle aree interne del Centro. All’inizio della prossima settimana si osserverà invece una lieve tregua, ma da Mercoledì si manifesterà un’intenso peggioramento a partire dal Nord-Ovest.

Infatti l’alta pressione delle Azzorre non solo seguiterà a non estendersi verso il Mediterraneo, ma tenderà ad espandersi verso Nord in direzione della Groenlandia. Ne deriverà una configurazione barica più tipica dell’Autunno piuttosto che della Primavera inoltrata; infatti aria fredda artica tenderà a discendere dalle alte latitudini verso l’Europa Occidentale per poi puntare fin verso l’Ovest del Mediterraneo e l’Africa Nord Occidentale. Il contrasto con l’aria più calda afro-mediterranea favorirà la genesi di una profonda saccatura che poi per più giorni condizionerebbe il meteo dell’Italia, in particolare del Centro-Nord  e della Sardegna.

Tra Mercoledì 15 e Sabato 18 Maggio si verificherebbe quindi un’intensa fase di maltempo con copiose piogge al Nord specie sull’area alpina e prealpina e sul Medio-Alto Tirreno. Anche le temperature ne risentirebbero con un deciso calo che interverrebbe dopo la metà della settimana; insomma per molte Regioni, se tale configurazione barica venisse confermata, il clima si farebbe autunnale.

Un affondo perturbato di tale intensità potrebbe poi condizionare anche i giorni successivi con la seconda decade del mese che terminerebbe all’insegna del’instabilità. Mancano ancora una ventina di giorni all’esordio dell‘Estate meteorologica, ma la Primavera nei prossimi 7-10 giorni avrà modo di esprimersi, proponendo un peggioramento davvero intenso per la metà di Maggio, segno che la stabilità estiva dovrà ancora attendere. Vi terremo aggiornati.

 

Prossima settimana: intenso peggioramento

Prossima settimana: intenso peggioramento. Fonte: Meteociel.fr


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV
  • Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre
  • Meteo : fronte instabile insiste sul centro Italia. Domani maltempo verso il sud
  • Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
    Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti