Monte Everest: diminuiscono i ghiacciai

Monte Everest: diminuiscono i ghiacciai-Nella regione del Monte Everest, i ghiacciai si stanno ritirando, a causa delle emissioni dei gas serra

Monte Everest/Gli scienziati hanno scoperto un ampio ritiro dei ghiacciai, nella regione del Monte Everest. I ricercatori hanno studiato l’andamento delle precipitazioni e temperatura dell’area e hanno scoperto che la regione Everest è in fase di riscaldamento, mentre le nevicate sono in calo a partire dai primi anni ’90. Secondo gli scienziati, i ghiacciai della regione del Monte Everest si sono ridotti del 13 per cento negli ultimi 50 anni. I ghiacciai più piccoli di un chilometro quadrato stanno scomparendo più velocemente. A causa del rapido scioglimento dei ghiacci in questa regione, stanno venendo alla luce rocce e detriti che in precedenza erano nascoste in profondità sotto il ghiaccio. I ricercatori sostengono che il declino della neve e del ghiaccio è causato dalle emissioni dei gas serra da parte dell’uomo, che hanno alterato il clima della zona. La regione del Monte Everest ha subito un aumento di temperatura di 0.6°C  e una diminuzione di precipitazione durante il periodo pre-monsone, dal 1992.

Potrebbe interessarti: Antartide: scioglimento dei ghiacci, quali le possibili cause?

Potrebbe interessarti: Il livello del mare nel Golfo di Finlandia

Sono disponibili le previsioni meteo e le WEBCAM della tua località/zona cercandola nell’apposito riquadro in HomePage.

Aggiornamenti anche su Facebook.

Articolo a cura di Alberto Spedicato

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti