Intenso peggioramento al Centro Sud a metà settimana

Intenso peggioramento al Centro Sud a metà settimana. Piogge e temporali interesseranno il Centro-Sud tra Mercoledì e Giovedì

Intenso peggioramento al Centro Sud a metà settimana. L’Estate è ancora lontana; se sul calendario mancano poco più di dieci giorni all’esordio della stagione calda per eccellenza (Estate meteorologica), di fatto la circolazione atmosferica resta poco propensa alla stabilità.

Fino a Martedì sarà il Nord, in particolare le aree prealpine ed alpine ad essere interessate da rovesci e temporali legati ad un persistente afflusso instabile da Sud-Ovest; successivamente invece verso la metà della settimana è atteso l’intervento di una perturbazione Nord Atlantica più incisiva che indurrà un guasto delle condizioni meteo al Centro-Sud.

Il peggioramento prenderà corpo ad iniziare dalla Sardegna nella giornata di Mercoledì per poi estendersi a gran parte del Centro-Sud. Le precipitazioni più intense riguarderanno il Lazio, l’Abruzzo, la Campania, parte della Basilicata, la Sardegna ed il Nord della Puglia dove potrebbero verificarsi anche dei rovesci temporaleschi di una certa intensità. Le piogge comunque coinvolgeranno anche Marche, Toscana, Romagna, Umbria e probabilmente il Basso Veneto. L’apice del peggioramento è atteso nella notte tra Mercoledì e Giovedì e nella mattinata di Giovedì.

Venerdì subentrerà una temporanea tregua in attesa di un secondo peggioramento che potrebbe poi concretizzarsi nel fine settimana ad opera di una discesa fredda Nord Europea che indurrebbe un nuovo deciso peggioramento delle condizioni meteo a partire dal Nord Italia.

Le temperature si comporteranno di conseguenza: Lunedì e Martedì farà fresco al Nord, più mite a Sud del Po con massime che durante le ore diurne raggiungeranno i 25°C nelle località più calde. Mercoledì piogge e temporali causeranno un calo termico più deciso al Centro-Sud con massime che non supereranno in genere i 22-23°C. Nel corso del prossimo fine settimana nel caso si confermasse la discesa fredda le temperature potrebbero scendere di diversi gradi sotto alla media stagionale con la neve che farebbe nuovamente la sua comparsa sull’Appennino centro settentrionale a quote medio alte. Insomma dal punto di vista climatico l’Estate resterà ancora lontana dal Mediterraneo almeno fino ai primi di Giugno. Vi terremo aggiornati.

Intenso peggioramento al Centro Sud a metà settimana.

Intenso peggioramento al Centro Sud a metà settimana. Fonte: joanmarie87.blog.com


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Esplosione a impianto gas Baumgarten in Austria: feriti e un morto. Interrotte forniture Italia.
  • Sicilia : debole scossa di terremoto tra Sant’Agata di Militello, Capo d’Orlando, Torrenova – dati INGV
  • Spaventoso alluvione in Emilia : Lentigione sommersa dall’acqua, gente sui tetti [VIDEO]
  • GROSSO alla RADIO: ‘Dal fine settimana torna il freddo…’

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti