Terremoto Toscana 21 Giugno 2013 : Violenta scossa di terremoto M5.2 – IL VIDEO

Terremoto Toscana 21 Giugno 2013 : Importante sciame sismico in atto sulla Toscana. Ecco il video della scossa principale.

Terremoto Toscana 21 Giugno 2013/ Alle ore 12.33 di oggi 21 Giugno 2013 una violenta scossa di terremoto ha scosso la Toscana e gran parte del Centro-Nord Italia, provocando alcuni danni e tantissima paura. Stando ai dati definitivi elaborati dall’INGV la scossa di terremoto ha raggiunto la magnitudo 5.2 sulla scala Richter con una profondità ipocentrica di circa 10 km. L’episodio è stato avvertito in Toscana, Umbria, Liguria, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Lazio settentrionale. Danni sono stati registrati in Lunigiana. Isolata Equi Terme a seguito di una frana provocata dal terremoto. Altri aggiornamenti sono disponibili sulla rete di monitoraggio e sulla FanPage
Ecco l’impressionante filmato registrato da una telecamera di sicurezza in Piazza al Serchio (Lucca), che mostra la notevole durata della scossa:

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!


Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, sia su facebook al seguente indirizzo:www.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network”

Terremoto Toscana 21 Giugno 2013

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti