ASTEROIDE 2013 MZ5: la scoperta della NASA

ASTEROIDE 2013 MZ5 / Esistono come ben saprete migliaia di asteroidi che “viaggiano attorno al nostro pianeta”, e questi vengono monitorati e catalogati dal piu’ importante e potente ente spaziale del Mondo, la NASA. Tali corpi spaziali prendono il nome di NEO (Near earth Object); l’ultimo dei quali è stato scoperto proprio nei giorni scorsi, per mezzo del sofisticato telescopio Pan-STARRS 1. Si tratta dell’asteroide 2013 MZ5, avvistato per la prima volta lo scorso 18 giugno: è il decimillesimo asteroide “vicino al nostro pianeta”, individuato dalla NASA.

“Trovare 10 mila oggetti vicini alla Terra è significativo – ha detto Lindley Johnson della Nasa – ma ci sono almeno 10 volte ancora più oggetti da scoprire, alcuni dei quali potrebbero impattare con la Terra”. Per definizione, i “Near-Earth Object” sono asteroidi e comete (con dimensioni variabili, dai pochi metri anche a diversi chilometri), la cui orbita può potenzialmente intersecare quella della Terra. Attualmente, ci sono oltre 600.000 asteroidi conosciuti nel nostro sistema solare, e 10.000 (dieci mila) di questi sono NEO.

L’asteroide 2013 MZ5 verrà studiato approfonditamente nell’immediato futuro: esso dalle prime stime risulta essere largo piu ‘ meno 300 metri e gli esperti sono sicuri che la sua orbita non incrocerà quella della Terra, almeno in un prossimo futuro; tuttavia oggetti di tali dimensioni sono potenzialmente pericolosi o molto pericolosi per la Terra, qualora si collocassero in una posizione in grado di direzionarlo/li verso il nostro pianeta. Proprio per questo la NASA è sempre allo studio di tali oggetti e si cerca di individuarli col maggior anticipo possibile per studiare eventuali contromosse in caso di traiettorie pericolose.

ASTEROIDE 2013 MZ5: la scoperta della NASA

ASTEROIDE 2013 MZ5: la scoperta della NASA


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti