METEO Estate 2013, Luglio 2013: fra caldo e temporali, ma senza eccessi?

METEO Estate 2013, Luglio 2013: ultime tendenze sul mese di Luglio. Proseguirà senza caldo eccessivo?

METEO Estate 2013, Luglio 2013: L’estate 2013, al contrario di come molti penseranno e di come si sta leggendo di frequente sul web, sta proseguendo all’insegna di un clima per nulla anomalo sotto un profilo generale, se si considerano quelle che sono a tutti gli effetti le medie (trentennali, storiche, non degli ultimi anni, quindi quelle a cui “climatologicamente” parlando si fa riferimento). Proprio così, perchè negli ultimi anni eravamo ormai abituati ad estati torride per lunghi tratti, molto siccitose anche in Pianura Padana, e nel complesso molto calde, con presenza anche di ondate di caldo estremo; mentre questa estate fin’ora ha regalato dinamicità, caldo quasi sempre nella norma, e assenza di lunghi periodi contraddistinti da anticicloni stabili alle nostre latitudini (con elevato ristagno d’aria e chiusura della circolazione). Elementi che in realtà sono piuttosto “tipici” nel quadro climatico estivo euro-mediterraneo. Basti pensare all’anticiclone delle Azzorre finalmente in buona forma che anche in questi giorni domina la scena sulla nostra penisola, garantendo un clima per l’appunto estivo, ma senza eccessi.

Ebbene, anche a medio-lungo termine, il tempo con tutta probabilità sarà all’insegna del caldo moderato, a tratti intenso nelle zone interne, tirreniche e Pianura Padana, piu’ ventilato e mitigato da correnti leggermente piu’ fresche sulle aree adriatiche. Ma nel complesso non supereremo, per intenderci, i 34-35 gradi, e in molte zone la temperatura rimarrà intorno ai 28-30 gradi (all’ombra naturalmente, dunque parliamo di temperatura effettiva). Merito dell’effetto di anticiclone delle Azzorre e parzialmente di quello nord-africano, che pur affacciandosi sulla penisola non risulterà troppo “invadente”. Dunque, anche la prossima settimana (8-14 Luglio 2013) il tempo dovrebbe mostrarsi nel complesso buono ma con una certa instabilità pomeridiana prevalentemente sui rilievi, quindi Alpi e Appennini, forse in estensione al Nord-Ovest nella seconda parte della settimana, e con temperature piuttosto alte, ma non troppo elevate (ribadiamo al di sotto generalmente dei 34-35 gradi, e con umidità generalmente modesta). 

METEO Estate 2013, Luglio 2013: fra caldo e temporali?

METEO Estate 2013, Luglio 2013: fra caldo e temporali, ma senza eccessi?


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti