Terremoto Indonesia-Sumatra Oggi 6 Luglio 2013 – Violenta scossa M6.4.

Terremoto Indonesia Oggi 6 Luglio 2013 – Violenta scossa di terremoto in Indonesia questa mattina. Si temono danni. Vediamo le ultime.

Terremoto Indonesia Oggi 6 Luglio 2013/Una violenta scossa di terremoto ha colpito l’Indonesia precisamente alle ore 07.05 (ora italiana) di questa mattina. Stando ai dati giunti dai più importanti centri sismici mondiali la scossa ha raggiunto la magnitudo di 6.4 sulla scala Richter, con ipocentro a circa 23 km di profondità. L’episodio è avvenuto in mare, davanti alla costa di Sumatra.

Non è stata diramata l’allerta tsunami ma il sisma ha violentemente scosso l’isola, e non escludiamo gravi danni soprattutto sulle zone costiere. Siamo in attesa di maggiori informazioni. Martedì scorso un altro terremoto aveva fatto 35 morti nella provincia di Aceh, nel nord di Sumatra.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

Le maggiori città nel raggio del sisma :

617 km SW da Singapore, Singapore
200 km W da Bengkulu, Indonesia
154 km SW da Sungaipenuh, Indonesia

Terremoto Indonesia-Sumatra Oggi 6 Luglio 2013

Terremoto Indonesia-Sumatra Oggi 6 Luglio 2013

Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, sia su facebook al seguente indirizzo:www.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network”.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti