Terremoto Marche 21 Luglio 2013 : Protezione Civile in Stato di Allerta

Terremoto Marche 21 Luglio 2013 : Protezione Civile in Stato di Allerta. Convocata una riunione organizzativa. I dettagli.

Terremoto Marche 21 Luglio 2013/ Intensa sequenza sismica in atto nelle Marche, con epicentro in mare, davanti alle coste di Ancona e Numana. Stando ai dati giunti nella rete di monitoraggio la scossa principale ha raggiunto la magnitudo 4.9 sulla scala Richter, con ipocentro a soli 8 km di profondità. Questa prima scossa è stata avvertita su gran parte del Centro Italia, in modo intenso fra Ancona, Fermana, Macerata e Ascoli. Tanta paura fra la popolazione, svegliata nel sonno dallo scuotimento sismico notevole. Paura anche per il proseguimento della sequenza sismica, dato che si susseguono lievi scosse tutte avvertite dalla popolazione sulla costa marchigiana.

Terremoto Marche : Protezione Civile in Stato di Allerta

Terremoto Marche : Protezione Civile in Stato di Allerta

Roberto Oreficini, capo della Protezione civile, ha convocato una riunione organizzativa per mettere a punto un piano d’azione nel caso le scosse dovessero verificarsi nuovamente e per venire in aiuto a coloro che non vogliono rientrare nelle proprie abitazioni. La Protezione civile rimane quindi in allerta, come dichiarato da Roberto Oreficini, per monitorare attentamente il territorio marchigiano e per fronteggiare nuove eventuali scosse di terremoto legate alla sequenza sismica in atto.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, sia su facebook al seguente indirizzo:www.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network”.

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo Puglia : venti fortissimi e mareggiate violente, danneggiato il lungomare di Bari

Meteo didattica: il motore dell’atmosfera, la circolazione globale

Maltempo in Puglia : risveglio da pieno inverno. Tramontana furiosa in atto. Come proseguirà?

INFERNO di FUOCO in Val di Susa (VIDEO)
Solo così il TEMPO potrà cambiare radicalmente ad inizio novembre!

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti